Gonzalo Higuain confermata squalifica di 4 giornate per un “gesto irriguardoso”

di Maghdi Abo Abia | 05/04/2016

Higuain

Gonzalo Higuain è stato squalificato per 4 giornate. Confermata dal Giudice Sportivo l’indiscrezione di ieri targata Gazzetta dello Sport sull’entità della squalifica di Higuain. Nella motivazione si parla di ‘gesto irriguardoso’ da parte di Higuain verso il direttore di gara Massimiliano Irrati.

GONZALO HIGUAIN, IL REFERTO DEL GIUDICE SPORTIVO

Il direttore sportivo nella sentenza ha spiegato che l’espulsione in realtà non è di quattro giornate effettive ma è frutto di una doppia ammonizione e di tre giornate. Inoltre Gonzalo Higuain è stato multato di 20.000 euro.

doppia ammonizione per proteste nei confronti degli
Ufficiali di gara e per comportamento scorretto nei confronti di un avversario (una giornata); per avere inoltre, al 31° del secondo tempo, all’atto dell’espulsione, rivolto all’Arbitro un’espressione ingiuriosa e compiuto nei suoi confronti un gesto irriguardoso (art. 19, n. 4 lett. a) CGS), fronteggiandolo e ponendogli entrambe le mani sul petto; per avere, infine, assunto un atteggiamento aggressivo nei confronti di un avversario, venendo trattenuto dai propri compagni di squadra (tre giornate e € 20.000,00 di ammenda).

 

GONZALO HIGUAIN, SQUALIFICATO PER UNA GIORNATA ANCHE MAURIZIO SARRI

Il Napoli è stato falcidiato dal giudice sportivo. Tra gli squalificati c’è anche il tecnico Maurizio Sarri, allontanato per una giornata per “avere, al 27° del primo tempo, contestato platealmente l’operato degli ufficiali di gara rivolgendo loro reiteratamente espressioni ingiuriose; con recidiva specifica reiterata; infrazione rilevata da un assistente”. Squalificati perché in diffida anche Koulibaly e Mertens. Il Napoli dovrà quindi fare a meno di tutti loro nella sfida casalinga contro l’Hellas Verona.