Attentato Bruxelles: Il Giornale fa arrabbiare Alfano e Ncd

di Valentina Spotti | 22/03/2016

attentato-bruxelles-il-giornale-alfano

Nelle ore successive all’attentato di Bruxelles, sulla versione online de Il Giornale è stato pubblicato un articolo estremamente critico nei confronti del ministro dell’Interno, Angelino Alfano. L’articolo, firmato da Claudio Cartaldo, punta il dito contro il ministro, accusandolo di «svegliarsi sempre dopo», davanti alla minaccia di nuovi attentati terroristici:

Subito dopo la notizia degli attentati il ministro Angelino Alfano ha convocato il Comitato Nazionale per l’ordine e la sicurezza pubblica e a presiederlo sarà Matteo Renzi in persona. Una mossa che sembra più una reazione istintiva, molto di impatto, ma che forse sarebbe dovuta arrivare prima. Oggi il Viminale e Palazzo Chigi valuteranno “ulteriori misure di contrasto e prevenzione alla minaccia terroristica”. Sembre dopo che accade qualcosa, come in seguito agli attacchi di Parigi. Poi più nulla. “Il mio pensiero va ai familiari delle vittime e alle persone coinvolte in questo efferato attacco terroristico che ha colpito il cuore dell’Europa”, ha detto Alfano assicurando di essere in contatto con i vertici delle forze di polizia e i servizi di intelligence.

«BERLUSCONI BLOCCHI GLI SCIACALLI»

L’attacco de Il giornale ha suscitato la reazione di Valentina Castaldini, portavoce nazionale del Nuovo Centrodestra, il partito di Alfano. La Castaldini si indigna per i toni usati da Il Giornale e chiede l’intervento di Silvio Berlusconi:

La homepage de Il Giornale contro il ministro Alfano per le stragi di Bruxelles è indecente e ci vergogniamo per loro. Dovrebbe indignare anche il presidente Berlusconi che nella veste di premier per dieci anni ha governato questo Paese. Facciamo appello a lui: blocchi gli sciacalli, altrimenti è loro complice.

LEGGI ANCHE:

Attentato Bruxelles stamattina, notizie confermate – cosa sappiamo

Il video bufala dell’esplosione all’aeroporto di Bruxelles

Attentato a Bruxelles: il video dell’evacuazione della metropolitana di Maelbeek

(Photocredit copertina: Il Giornale)