roberta vinci
|

Roberta Vinci ha vinto il Wta San Pietroburgo

Roberta Vinci ha vinto il Wta San Pietroburgo incassando il suo decimo trofeo wta in carriera. L’italiana si è imposta in un’ora e 19 minuti contro la svizzera Belinda Bencic, numero 11 wta. Una nuova grandissima vittoria per Roberta Vinci, che corona 12 mesi fantastici, cavalcati sull’onda di ottimi risultati che l’hanno portata a ridosso della top ten del ranking wta.

ROBERTA VINCI WTA SAN PIETROBURGO

Roberta Vinci ha vinto il St. Petersburg Ladies Trophy, neo nato Wta Premier dotato di un montepremi di 687,900 dollari andato in scena sul veloce della ‘Sibur Arena’ di San Pietroburgo, in Russia. In finale la tarantina, numero 16 Wta e seconda favorita del seeding, ha sconfitto per 6-4, 6-3, in un’ora e 19 minuti di partita, la 18enne stellina svizzera Belinda Bencic, numero 11 Wta e prima testa di serie del tabellone. Per la Vinci è il decimo trofeo Wta in carriera su 15 finali giocate, il primo a quasi tre anni di distanza da Katowicze 2013: da lunedì salirà al numero 13 del ranking mondiale.

ROBERTA VINCI WTA SAN PIETROBURGO

Bencic, erede designata di Martina Hingis, che giocava la sua sesta finale Wta in carriera (2 i titoli conquistati), si consola invece con l’ingresso per la prima volta tra le top-ten (sarà numero 9 Wta). “Lei è una grandissima giocatrice, è così giovane e sbaglia pochissimo. Io ho servito alla grande e questa probabilmente è stata la chiave del match. Difendere il titolo il prossimo anno? Beh, perché no ….”, ha detto Roberta Vinci al termine del match come riporta il sito della Fit. Sulle voci di un possibile ritiro a fine stagione, la tennista azzurra ha detto: “Ripensarci? Non giocherò sicuramente altri due o tre stagioni ma magari uno in più sì…”. Insomma, Roberta Vinci ha le carte in regola per migliorare il suo posizionamento prima di chiudere la sua carriera. E ha anche tutte le intenzioni di giocarsele al meglio.