FIORENTINA-INTER 2-1 | Borja Valero e Babacar rispondono a Brozovic

di Redazione | 14/02/2016

FIORENTINA-INTER DIRETTA

FIORENTINA-INTER DIRETTA LIVE

IL TABELLINO. FIORENTINA (4-2-3-1): Tatarusanu, Roncaglia, Rodriguez, Astori, Marcos Alonso, Vecino (87′ Tino Costa), Borja Valero, Bernardeschi, Ilicic (87′ Babacar), Tello (58′ Zarate), Kalinic. In panchina: Lezzerini, Sepe, Pasqual, Tomovic, Kone, Blaszykowski. INTER (4-3-3): Handanovic, Nagatomo, Miranda, Murillo, Telles, Brozovic, Medel, Kondogbia, Eder (71′ Perisic), Icardi, Palacio (84′ D’Ambrosio). In panchina: Carrizo, Berni, Juan Jesus, Jovetic, Biabiany, Santon, Ljajic, Gnoukouri, Zonta, Manaj. Gol: Brozovic (I) al 26′, Borja Valero (F) al 60′, Babacar (F) al 91′. Ammoniti: Alonso e Kalinic nella Fiorentina, brozovic, Medel, Palacio e Icardi nell’Inter. Espulsi: nell’Inter Telles per doppia ammonizione e Kondogbia a partita conclusa. Arbitro: Paolo Mazzoleni di Bergamo.

 

FIORENTINA-INTER DIRETTA
Immagini da Fioretina-Inter (Foto: Ansa / Maurizio Degl’Innocenti)

 

VOTI. FIORENTINA: Tatarusanu 6, Roncaglia 6, Rodriguez 6,5 Astori 6, Marcos Alonso 6, Vecino 6 (87′ Tino Costa SV), Borja Valero 6,5, Bernardeschi 7, Ilicic 6 (87′ Babacar 7), Tello 5,5 (58′ Zarate 4,5), Kalinic 6. INTER: Handanovic 6,5, Nagatomo 6, Miranda 5,5, Murillo 5,5, Telles 5, Brozovic 6,5, Medel 5,5, Kondogbia 5, Eder 6 (71′ Perisic 6), Icardi 5, Palacio 5,5 (84′ D’Ambrosio SV).

Il match decisivo nella battaglia per la zona Champions premia la squadra più determinata fin dai primi minuti gioco. La Fiorentina è riuscita a ribaltare lo svantaggio subito nel primo tempo nella seconda frazione di gioco, con le reti di Borja Valero e Babacar, entrato negli ultimi minuti. L’Inter è apparsa poco pungente in fase offensiva, interessata più a difendere il risultato di 1 a 0 che a mettere al sicuro la vottoria con un’ulteriore rete.

97′ – A fine partita espulso anche Kondogbia, che ha applaudito ironicamente l’arbitro.

97′ – Fiorentina-Inter: risultato finale: 2-1! La partita termina al 97esimo minuto. La squadra viola conquista un’importantissima vittoria per la lotta al terzo posto portandosi a quota 49 punti, a -8 dalla Juventus, a -7 dal Napoli, +2 sulla Roma, +4 sull’Inter e +6 sul Milan. Nerazzurri a picco.

94′Espulsione per Zarate! Il calciatore viola ha messo le mani al collo di Murillo. La gara termina in 10 contro 10. Era già stato espulso il nerazzurro Telles.

91′Gol della Fiorentina a due minuti da termine! 2 a 1 per i viola! Rete di Babacar!
handanovic respinge un tiro di Zarate, babacar si fa trovare pronto e mette in rete di petto.

90′ – Mazzoleni ordina tre minuti di recupero.

90′ – Negli ultimi minuti minuti l’Inter, in dieci per l’espulsione di Telles, gioca con una sola punta: Icardi.

88′ – Doppia sostituzione per la Fiorentina, a centrocampo e in attacco. Babacar al posto di Ilicic. Tino Costa al posto di Vecino. Si tratta degli ultimi cambi per Sousa. La nuova coppia d’attacco della Fiorentina è composta da Kalinic e Babacar.

87′ – Prima dell’espulsione di Telles le squadre erano allungatissime e c’erano continui capovolgimenti di fronte. Ora presumibilmente comincerà un assalto viola all’area nerazzurra.

84′ – Mancini corre ai ripari dopo l’espulsione del suo terzino sinistro. Nell’Inter entra un difensore ed esce un attaccante. D’Ambrosio al posto di Palacio.

82′Espulso Telles! Doppia ammonizione per il difensore nerazzurro. L’inter giocherà gli ultimi 8 minuti più recupero in dieci.

78′ – Handanovic costretto ad uscire dall’area per respingere una palla pericolosa dopo un lancio di Rodriguez verso Kalinic.

 

 

74′ – Gioco interrotto dopo uno scontro tra il portiere Handanovic e l’attaccante Kalinic. Il calciatore viola è stato ammonito per il fallo commesso sull’estrmo difensore.

73′ – Nessuno sviluppo interessante per un calcio d’angolo dell’Inter.  perisic tira dal limite ma colpisce un compagno in posizione di fuorigioco. Si riparte con una punizione per i viola.

71′ – Primo cambio nell’Inter: esce Eder entra Perisic. Dal punto di vista tattico cambia poco. Entrambi i calciatori giocano come esterni d’attacco

70′ – Tiro alto di Ilicic.

68′ – Ammonito Brozvic per un fallo commesso vicino all’area viola su Kalinic. Punizione per la Fiorentina da posizione pericolosa.

64′Rigore negato alla Fiorentina! I viola protestano per un tocco di mano di Telles in area di rigore. L’arbitro Mazzoleni lascia correre. Il braccio del difensore nerazzurro era piuttosto largo.

62′ – Ora la Fiorentina sembra essere rinata. Il Franchi è una bolgia. I viola non meritavano lo svantaggio. Dopo il pareggio ora vanno a caccia dei tre punti.

60′ – Borja Valero ha segnato di testa dopo un cross dalla destra di Ilicic deviato, prolungato,  dal nerazzurro Murillo. Il centrocampista si trovava vicino al secondo palo. Per lui si tratta del quarto gol in campionato.

60′Pareggio della Fiorentina! Gol di Borja Valero!

58′ – Cambio nella trequarti viola. Esce Tello ed entra Zarate.

56′ – Telles prova una rete quasi impossibile. Il terzino dell’Inter tira dalla sua metà campo verso la porta difesa da Tatarusanu. La palla finisce in fallo laterale.

52′ – Nel secondo tempo è soprattutto la Fiorentina a provare ad accelerare il ritmo della partita. La vittoria dell’Inter consentirebbe ai nerazzurri di raggiungere il terzo posto in classifica, a 48 punti, a -9 dalla Juventus e a -8 dal Napoli. I viola invece resterebbero a 46 punti, al quinto posto, a -11 dai bianconeri a -10 dagli azzurri, e a -1 dalla Roma.

49′ – Al Franchi comincia a cadere la pioggia.

47′ – Prima ammonizione per la Fiorentina: cartellino giallo per Alonso dpo un fallo su Palacio. Nell’Inter nel corso della prima frazione di gioco erano stati ammoniti Telles, Medel e Icardi. Alonso salterà la prossima gara.

46′Via al secondo tempo. È l’Inter a battere il calcio di avvio dei secondi 45 minuti.

La Fiorentina è entrata in campo per il secondo tempo prima degli avversari dell’Inter.

 

FIORENTINA-INTER DIRETTA
Un’immagine di Fiorentina-Inter (Foto: Ansa / Maurizio degl’Innocenti)

 

45′ Il primo tempo si conclude. Fiorentina-Inter 0-1 a metà partita. Nei primi minuti la Fiorentina, pericolosa più volte, non riesce a concretizzare il suo bel gioco. L’Inter con una fiammata al 25esimo minuto la punisce. Fino alla fine del tempo, poi, i nerazzuri controllano il match. Per Brozovic si tratta del terzo gol nel corso del campionato.

 

 

44′ – Ottima parata di handanovic su colpo di testa di Vecino su azione da calcio d’angolo: corner battuto crto per Borja Valero e cross al centro, nell’area piccola.

42′ – Fallo in attacco di Icardi su Rodriguez dopo un cross dalla destra. L’Inter controlla e prova a rendersi pericolosa.

40′ – Angolo per l’Inter. Respinge la difesa viola.

39′ – La Fiorentina prova a recuperare, ma l’Inter ora, dopo i rischi corsi prima di andare in vantaggio, si difende meglio. I nerazzuri sembrano finora raccogliere il massimo con il minimo sforzo.

34′ – Angolo per l’Inter dopo un conclusione di Eder deviata. Nulla di fatto dopo il corner.

32′ – La Fiorentina sembra aver subito il colpo. Dopo la rete di Brozovic la squadra di Sousa non riesce più a controllare il gioco e ad offendere come prima. I nerazzurri sembrano aver trovato l’equilibrio in campo che non avevano dimostrato nei primi 25 minuti della partita.

30′ – Punizione dalla sinistra di Ilicic dalla sinistra. Nessun pericolo per la difesa dell’Inter. Rodrigue manda la palla in alto sopra la porta difesa da Handanovic.

28′ – Icardi ammonito per un fallo ai danni del difensore viola Rodriguez.

27′ – Fino al momento della rete era la Fiorentina a meritare il vantaggio. I viola avevano creato almeno tre buone occasioni da rete. L’Inter è passata con una fiammata. Brozovic ha colpito concretizzando un cross di Palacio. Brozovic era rimasto solo al centro dell’area di rigore. Per lui terza rete in questo campionato.

 

FIORENTINA-INTER DIRETTA
L’Inter esulta dopo il gol di Brozovic alla Fiorentina (Foto: Ansa / Maurizio degl’Innocenti)

 

26′ Gol dell’Inter! Brozovic! Il centrocampista sblocca il risultato con un tiro potente. Nulla da fare per Tatarusanu.

22′ – bernardeschi è una vera e propria spina nel fianco della difesa dell’Inter. Il trequartista viola è ancora una volta entrato pericolosamente in area, poi è caduto al fianco di Miranda, che non ha però commesso fallo. Non ci sono state proteste da parte della Fiorentina. Bernardeschi ha anche dato il cinque all’arbitro.

19′ – Nella prima parte della partita al Franchi di Firenze si è visto un bel calcio. Tra le due squadre sembra esprimersi meglio la Fiorentina, che ha preso nei primi minuti il controllo del gioco ed è riuscita a creare almeno tre occasioni per andare a segno. Ottima la prestazione finora di Bernardeschi.

17′ – Primo angolo per l’Inter. Lo batte Brozovic. Colpisce di testa Murillo: palla fuori.

14′Occasione incredibile per la Fiorentina! Telles blocca sulla linea un tiro di Kalinic ad Handanovic battuto! Sembrava un gol fatto. I calciatori dell’Inter gioiscono quasi come se il salvataggio fosse un gol.

11′ – Bella azione di Alonso sulla sinistra. Subito dopo doppia ammonizione: una per Telles, autore di un fallo su Tello, una per Medel, punito per le proteste. L’arbitro viene circondato dai calciatori nerazzurri. Probabilmente gli interisti protestano per una ammonizione mancata prima del fallo di Telles.

9′ – Handanovic blocca un cross di Telles.

8′ – Punizione di Borja Valero da posizione defilata, sulla sinistra. La distanza è di 26 metri dalla porta. Tiro basso. I calciatori nerazzurri respingono. Terzo pericolo per l’Inter.

7′ – Insiste la Fiorentina: Kalinic entra in area e tira. handanovic si fa trovare pronto. Inter costretta a difendersi.

5′ – Prima vera azione pericolosa della partita: un contropiede della Fiorentina. Bernardeschi percorre decine di metri, si presenta davanti alla difesa nerazzurra, la porta a spasso e tira. Handanovic respinge. Kalinic da una posizione complicata non ne approfitta.

4′ – Ritmi molto alti e squadre corte. Handanovic blocca un cross non pericoloso dalla sinistra.

3′ – Chiusura in scivolata di Telles su Kalinic. I viola provano a prendere l’iniziativa del gioco nei primi minuti di gara.

1′ – Primo tentativo offensivo per la Fiorentina: Kalinic pescato in posizione di fuorigioco. I viola attaccano da sinistra verso destra rispetto alle telecamere delle tv. La Fiorentina pronta a scendere in campo con la tradizionale divisa viola. Inter in tenuta bianca. L’arbitro dell’incontro allo stadio Artemio Franchi è Paolo Mazzoleni di Bergamo.

 

 

FIORENTINA-INTER DIRETTA, LE FORMAZIONI UFFICIALI

Fiorentina ed Inter si presentano allo scontro diretto in zona Champions quasi al completo. Le uniche due assenze significative nelle due formazioni sono quelle di Mati Fernandez tra i viola e di Felipe Melo tra i nerazzurri, entrambi squalificati. Paulo Sousa sembra aver recuperato Marcos Alonso, mentre l’attaccante interista Stevan Jovetic dovrebbe andare in panchina. I moduli tattivi sono 4-2-3-1 per la Fiorentina, con Nikola Kalinic supportato da bernardeschi, Tello e Ilicic, e 4-3-3 per l’Inter, che in avanti fa ancora affidamento su Mauro Icardi, supportato da Rodrigo Palacio e dal nuovo acquisto Eder. nel cuore del campo agiranno Brozovic, Medel e Kondogbia da una parte e  Borja Valero e Vecino dall’altra.

 

La partita di andata tra Inter e Fiorentina
La partita di andata tra Inter e Fiorentina (Foto: ANSA / MATTEO BAZZI)

 

Fiorentina (4-2-3-1): Tatarusanu, Roncaglia, Rodriguez, Astori, Marcos Alonso, Vecino, Borja Valero, Bernardeschi, Ilicic, Tello, Kalinic. In panchina: Lezzerini, Sepe, Pasqual, Tomovic, Kone, Costa, Blaszykowski, Babacar, Zarate.

Inter (4-3-3): Handanovic, Nagatomo, Miranda, Murillo, Telles, Brozovic, Medel, Kondogbia, Eder, Icardi, Palacio. In panchina: Carrizo, Berni, Juan Jesus, Jovetic, Biabiany, Santon, Ljajic, Gnoukouri, Zonta, D’Ambrosio, Perisic, Manaj.

 

FIORENTINA-INTER DIRETTA, LE STATISTICHE

La vittoria nello scontro diretto per il terzo posto vale probabilmente molto più dei 3 punti in palio. Una vittoria contro una pericolosa avversaria nella lotta per un posto in Champions League vale infatti anche un’iniezione di fiducia dopo risultato non proprio entusiasmante. Nelle ultime 5 gare, mentre Juventus e Napoli facevano bottino pieno, la Fiorentina ha ottenuto solo 8 punti. L’Inter ne ha portati a casa solo 6. Nelle ultime dieci gare l’Inter ha ottenuto solo 15 punti, la Fiorentina 17, contro i 30 della Juventus. Per quanto riguarda gli incontri del passato, viole e nerazzurri si sono già incontrati in Serie A ben 155 volte: 63 volte si è imposta l’Inter, 42 volte la Fiorentin, 50 sono stati i pareggi. Va segnalato inoltre che l’Inter è l’avversaria contro la quale la Fiorentina ha segnato più reti nella massima serie, 195. I viola, inoltre, sono avanti 27 a 18 per quanto riguarda le vittorie nelle sfide casalinghe contro i nerazzurri.

 

 

FIORENTINA-INTER DIRETTA, LA LOTTA PER UN POSTO IN CHAMPIONS LEAGUE

Fiorentina-Inter è una partita decisiva nella lotta per il terzo posto e, di conseguenza, per un posto in Champions League. In caso di successo sia i viola che i nerazzurri possono scavalcare in classifica la Roma di Luciano Spalletti, che nell’anticipo di venerdì ha battuto il Carpi salendo a quota 47 punti. Gli uomini di Paulo Sousa (ora a 46 punti) salirebbero a quota 49, quelli di Roberto Mancini (ora a 45) a quota 48. Un pareggio invece renderebbe la sfida ancora più appassionante con Roma, Fiorentina e Inter racchiuse in due soli punti. Sembra irraggiungibile il duo di testa composto da Juventus e Napoli, in lotta per lo scudetto.

 

Su Giornalettismo segui anche: FIORENTINA-INTER STREAMING

 

(Foto di copertina da archivio Ansa)