|

Gli americani che credono che sia morta una delle gemelle Olsen

«American artist Ashley Olsen found dead at flat in Italy». Questa volta non si tratta di una bufala, bensì di un titolo fuorviante: alcuni media americani hanno riportato la notizia della donna trovata morta nel suo appartamento di Firenze senza specificare – in buona fede oppure no, per acchiappare qualche click – che non si trattava dell’attrice e stilista Ashley Fuller Olsen, gemella di Mary-Kate. Quindi, ingannando i lettori: la voce infatti che si è cominciata a diffondere sui social network grazie anche a questi ‘lanci’ era che la Ashley Olsen in questione fosse una delle due protagoniste della sitcom di successo Full House – Gli amici di papà. Come riporta il sito snopes.com, in parecchi sono stati ingannati oltre che dall’omonimia e dalla definizione ‘American artist’ anche dall’età – all’incirca la stessa dell’attrice di Los Angeles – e da alcune foto tutt’altro che chiarificatrici.

LEGGI ANCHE > Ashley Olsen, fermato un uomo per il delitto della 35 enne americana a Firenze