Checco Zalone Matteo Renzi
|

“Quo vado”, Checco Zalone: «Prendo in giro noi italiani, ma con educazione» – VIDEO

«Per parafrasarci, il limite che ci poniamo al ‘politically scorrect’ con cui raccontiamo i difetti degli italiani è l’educazione e il buon senso». Così Luca Pasquale Medici risponde a una domanda in sala alla conferenza stampa del film “Quo Vado”. L’educazione, infatti, è un leit motiv del personaggio interpretato da Checco Zalone nel film, in cui interpreta l’italiano medio attaccato al posto fisso che ha un’evoluzione a un certo punto, quando, in Norvegia, dove è stato trasferito per lavoro, incontra la donna per cui vuole cambiare e scopre la civiltà e l’educazione. Un posto fisso, però, che è l’ossessione della sua vita, e a cui non sembra voler rinunciare neanche per amore, con un finale a sorpresa «e con speranza, anche a costo di essere buonisti». Ecco la ricetta con cui Zalone, ha raccontato oggi in conferenza stampa rispondendo ai giornalisti, (“Non so che c**** ho detto”, scherza) ha alzato la qualità con questa commedia «più politica», con anche la sua canzone sulla Prima Repubblica che sta anche scalando le classifiche (“Stevie Wonder e Justin Bieber vi sto addosso”, scherza).

LEGGI ANCHE: Quo Vado: recensione, cast, foto, trailer

guarda il video:

(credits Noemi La Barbera/alaNEWS)