Fifa squalifica Blatter e Platini 8 anni
|

Fifa, Platini e Blatter: squalifica di 8 anni, l’ha deciso il comitato etico

Il Comitato Etico della Fifa ha sospeso Sepp Blatter e Michel Platini per otto anni, colpevoli di corruzione. Il procedimento riguardava la famosa “tangent royal”, soprannome dato al caso ironizzando sull’appellativo dell’ex campione bianconero, chiamato da tutti Le Roi, e che ineriva a un pagamento della Fifa capitanata dal boss del calcio mondiale al presidente Uefa per un lavoro fatto nove anni prima, precisamente tra il 1998 e il 2002, e arrivata nel 2011 proprio in una tornata caldissima di tornate elettorali decisive per la Fifa.

In più sono stati comminati cinquantamila franchi svizzeri di multa per Blatter, ottantamila per Platini.

Si apre dunque un’autostrada verso l’elezione alla Fifa di Infantino, numero due di Platini, che si era dichiarato disponibile a mettersi da parte in caso di assoluzione dell’amico e sodale.

Sepp Blatter ha però protestato contro la decisione, spiegando come farà ricorso in appello: «Sono davvero dispiaciuto perché sono stato trattato come un punching-ball. Sono dispiaciuto per la Fifa, l’ho servita per oltre 40 anni. E sono dispiaciuto per me, per come sono stato trattato. Ma continuerò a combattere, per me e per la Fifa. Sono stato sospeso per 8 anni ma per cosa?».