Licio Gelli
|

Tu lo sai chi c’era nella loggia P2?

La morte di Licio Gelli potrebbe aver messo definitivamente in soffitta la Loggia Massonica P2. Gli esponenti erano inclusi in una lista di nomi e cognomi trovata il 17 marzo 1981 durante le indagini sul presunto rapimento di Michele Sindona. L’elenco fu reso pubblico dalla presidenza del Consiglio dei Ministri il 21 maggio 1981. Tra i 962 nomi erano presenti 44 parlamentari, due ministri dell’epoca, un segretario di partito, 12 generali dei Carabinieri, 5 generali della Guardia di Finanza, 22 generali dell’esercito italiano, 4 dell’aeronautica militare, 8 ammiragli, vari magistrati e funzionari pubblici. Vi proponiamo un elenco dei nomi più rappresentativi dell’epoca tra giornalisti, politici e uomini di spettacolo.

 

LEGGI ANCHE: La strabordante eleganza del deputato M5S su Twitter: «Renzi erede di Gelli»

 

LUIGI BISIGNANI

ROBERTO CALVI

FABRIZIO CICCHITTO

MAURIZIO COSTANZO

MASSIMO DONELLI (Direttore Canale 5)

PUBLIO FIORI

LICIO GELLI

PIETRO LONGO

ALIGHIERO NOSCHESE

MINO PECORELLI

CLAUDIO VILLA

DUILIO POGGIOLINI

ANGELO RIZZOLI

VITTORIO EMANUELE DI SAVOIA

GUSTAVO SELVA

MICHELE SINDONA

GAETANO STAMMATI

BRUNO TASSAN DIN

FABRIZIO TRECCA

GIANCARLO ELIA VALORI

 

TAG: Licio Gelli, P2