I video della Bbc ti mostrano come si vive davvero a Raqqa, capitale dello Stato Islamico

di Redazione | 04/12/2015

Raqqa

La Bbc, il più grande editore britannico, nelle ultime settimane si sta impegnando a mostrare la vita nella città siriana di Raqqa, considerata la roccaforte dei combattenti jihadisti, la capitale del sedicente Stato Islamico. Alcuni reportage pubblicati raccontano di donne e giovani costretti a privarsi delle proprie libertà, di edifici distrutti, di locali chiusi. Nelle inchieste pubblicate di recente la Bbc riporta la testimonianza di un giovane giornalista, autore di un magazine che viene diffuso con la copertina simile al magazine dell’Isis, in modo da evitare censure e riuscire a raccontare ugualmente alla gente la realtà dei fatti. Ma riporta anche il racconto di una donna che è riuscita a rifugiarsi in Europa con la sua famiglia. Ed anche un confronto tra i video di propaganda dello Stato Islamico e le immagini che provano la miseria e la distruzione generate dalla guerra in Siria.

 

LEGGI ANCHE: La Russia accusa Erdogan di trafficare petrolio con l’Isis

 

 

LEGGI ANCHE: Il video dell’Isis con i bambini boia in stile Hunger Games

 

 

LEGGI ANCHE: La vita folle di Abdelhamid Abaaoud, tra droghe, prigione, lavaggio del cervello islamista e Isis

 

 

(Immagine da: YouTube / canale BBC Newsnight)