Putin rifiuta l’incontro con Erdogan

di Redazione | 28/11/2015

putin erdogan incontro

Resta alta la tensione tra Russia e Turchia dopo l’abbattimento del jet russo di qualche giorno fa: i due leader si lanciano schermaglia e distanza e dal Cremlino arriva il no di Putin all’incontro con il presidente turco. Era stato proprio Erdogan, infatti, a proporre un faccia a faccia a margine della conferenza Onu sul clima prevista a Parigi settimana prossima.

putin erdogan incontro
NOVOSTI/KREMLIN POOL MANDATORY CREDIT/RIA NOVOSTI/ – ANSA

Lo scambio di battute tra Putin ed Erdogan è riportato da Repubblica: finché la Turchia non chiederà scusa per l’abbattimento del jet dalla Russia non arriveranno segnali di “distensione”:

Il presidente turco Recep Tayyip Erdogan da una parte dice di voler incontrare il leader russo Vladimir Putin a Parigi, a margine della conferenza sul clima che si apre nel fine settimana, e dall’altra avverte che Mosca “non deve scherzare col fuoco”. Dal Cremlino per tutta risposta si fa sapere che il presidente non parla con Erdogan perché da parte turca non c’è la minima volontà di “presentare le scuse più elementari” per l’abbattimento del jet russo al confine con la Siria.

E la tensione tra i due paesi non accenna a calare, sopratutto dopo la sospensione del regime “visa-free” deciso da Mosca. Oggi sarebbe arrivato un nuovo provvedimento:

A conferma del clima di altissima tensione, Ankara ha sospeso temporaneamente i voli militari sulla Siria nell’ambito della coalizione internazionale anti-Isis. Lo rivela oggi il quotidiano Hurriyet, citando fonti anonime della diplomazia di Ankara. Secondo il giornale, la decisione sarebbe stata presa in accordo con la Russia per evitare il rischio di nuovi incidenti. Lo stop potrebbe durare fino a quando Ankara e Mosca non riapriranno i canali di dialogo, tra cui una “hotline” per la trasmissione di comunicazioni militari ritenuta necessaria per la prevenzione di possibili episodi ulteriori di tensione al confine.

(Photocredit copertina: ANSA)