dino zoff
|

Dino Zoff è ricoverato in ospedale

Dino Zoff

è ricoverato da oltre venti giorni in una clinica romana: l’ex portiere della Nazionale e della Juventus, 73 anni, sarebbe stato colpito da un problema neurovegetativo. A darne notizia è il quotidiano romano Il Messaggero, in un articolo a firma Gabriele De Bari.

dino zoff
ANSA

DINO ZOFF RICOVERATO –

Le condizioni di Dino Zoff sarebbero piuttosto serie:

Dino Zoff, da oltre tre settimane, si trova ricoverato in una clinica romana, colpito da un problema neurovegativo, non meglio specificato, che gli procura serie difficoltà nel camminare. Dopo i primi momenti di paura la situazione è comunque sotto controllo e le condizioni danno segnali di lieve miglioramento.

DINO ZOFF IN CLINICA –

Il campione, icona del calcio dentro e fuori i confini dell’Italia, avrebbe intrapreso un percorso di recupero:

Dino Zoff sta lottando in clinica romana con lo stesso spirito con il quale ha sempre affrontato gli impegni agonistici. Uno spirito che l’ha contraddistinto in ogni società per la quale ha difeso i colori. L’amletico, schivo e laconico friulano ha sempre fatto parlare i fatti, il campo, i comportamenti, i successi. Mai un gesto, né una parola fuori luogo. Ora gli mancano il nuoto, il golf, il tennis che ha sempre praticato al circolo dov’è iscritto da tanti anni. Anche dopo aver lasciato il calcio, il grande campione, infatti, ha finora continuato a fare sport: lo fa sentire in forma e giovanile, quasi a esorcizzare il tempo che scorre inesorabile. Non ha mai saputo stare senza. Per chi vive di sport diventa un’esigenza quotidiana.

(Photocredit copertina: ANSA / ETTORE FERRARI)

TAG: Dino Zoff