BOLOGNA-ROMA 2-2 | Il pari sta stretto ai rossoblu, Roma salva con due rigori

di Maghdi Abo Abia | 21/11/2015

BOLOGNA-ROMA

BOLOGNA-ROMA DIRETTA LIVE

51′ – Bologna-Roma è stata una partita ricca di emozioni. Il campo pesante ha esaltato la tecnica dei protagonisti con un Mattia Destro migliore tra i 22 per dinamismo, tenacia, forza e determinazione. Il suo pareggio su rigore e la festa sotto la Bulgarelli sono la testimonianza definitiva della rottura con il suo passato. Il Bologna ha giocato meglio e può recriminare per il gol annullato, regolare, a Mounier nel primo tempo. La Roma ha trovato il vantaggio temporaneo con due rigori, uno c’era e l’altro no, e si trova in squadra il peggiore di tutti, Iturbe, che ha festeggiato all’assegnazione del penalty (quello che non c’era). Il punto per la Roma è guadagnato anche perché oggi Rudi Garcia poteva uscire dal Dall’Ara con una sconfitta. Finale a Bologna, Bologna-Roma 2-2.

BOLOGNA-ROMA
ANSA/ GIORGIO BENVENUTI

51′ – Punizione per la Roma dalla sinistra dopo un contatto Gastaldello – Dzeko. Dalla sinistra Pjanic tira fortissimo e la manda nel nulla. Rocchi fischia la fine. Bologna-Roma 2-2, risultato che sta comunque stretto ai rossoblu. 

47′ – Fasi spezzettate di gioco. Forse le squadre si stanno accontentando.

45′ – Angolo per il Bologna, Rossettini di testa manda di pochissimo a lato!

45′ – Sei minuti di recupero, c’è di mezzo anche  la pausa per prestare i primi soccorsi a Domenico Maietta.

43′ – Entra Sadiq, esce Iturbe! Debutto in serie A per il nigeriano ex Spezia.

86′ – MATTIA DESTRO! PAREGGIO DEL BOLOGNA! Palla da una parte, Szczesny dall’altra. Si toglie la maglia e va sotto la Bulgarelli a esultare. Ammonito, salterà Torino-Bologna!

85′ – Il Dall’Ara è una polveriera. A terra un giocatore del Bologna! Rocchi fa finta di niente ma nell’azione successiva non può non vedere il fallo di Torosidis su Giaccherini! RIGORE PER IL BOLOGNA!

84′ – Ammonito Torosidis per un fallo su Mancuso. Sugli sviluppi dell’azione Giaccherini spaventa Szczesny ma la difesa della Roma spazza.

76′ – Riprende il gioco con Mancosu che entra al posto di Domenico Maietta. Dal Renato dall’Ara la notizia: il difensore ha avuto un giramento di testa. 

BOLOGNA-ROMA
ANSA

75′ – Resta a terra Maietta. Entra la barella immediatamente. Non si capisce cosa stia accadendo. Il giocatore è cosciente. Poco fa era uscito perché perdeva sangue dal naso, a suo dire per una gomitata.

72′ – Una menzione particolare per Iturbe che esulta senza vergogna dopo il rigore assegnatogli da Rocchi. Primo perché Rossettini tocca la palla, secondo perché Iturbe non ha fatto nulla per tutta la partita. Intanto fuori Mounier per Rizzo. Secondo cambio per il Bologna.

BOLOGNA-ROMA
ANSA

71′ – La situazione a Bologna si sta facendo tesa. Fortunatamente per la Roma non si gioca in uno stadio come Genova. Lo scorso anno in Genoa-Roma una partita simile vinta dai giallorossi si è conclusa con un copioso lancio di oggetti dalle gradinate.

70′ – Gol di Dzeko, Mirante indovina ancora l’angolo ma non ce la fa. 

70′ – SECONDO RIGORE PER LA ROMA! Scontro Rossettini-Iturbe. L’ex Hellas Verona prova la furbata aspettando il calcio dell’ex Siena. Missione compiuta, rigore per la Roma! Batte Dzeko.

69′ – Cambio per il Bologna. Fuori Donsah, dentro Taider. Al Bologna servivano forze fresche anche se l’ex Cagliari sembra più forte dell’ex Inter.

65′ – Florenzi corre a testa bassa in contropiede e non si accorge che Mirante è troppo in avanti. Anziché provare il pallonetto scaglia un fendente centrale facile preda del portiere. Iturbe ha sostenuto tutta l’azione ma Florenzi non l’ha proprio visto.

65′ – Lancio dal centrocampo per Dzeko che viene “assalito” dai difensori del Bologna dopo aver sbagliato il controllo ed essere stato fermato da Mirante. Il bosniaco scarica per Pjanic che manda altissimo!

63′ – Fuori Keita e Maicon, dentro Torosidis e Vainqueur. Il Bologna sembra in debito d’ossigeno!

60′ – Contrasto Destro-Keita, il maliano va giù, fallo per la Roma. Destro poi rialza il suo ex compagno di squadra!

59′ – Dzeko di testa manda di poco a lato! Un’altra Roma! 

56′ – Ah, giocava anche Iturbe? 

53′ – Ammonito Maietta per una scivolata a dir poco decisa su Pjanic. Il Bologna ha accusato il colpo!

52′ – Poi Mounier spiegherà cosa ha pensato quando per coprire sull’avversario ha fatto una diagonale in velocità saltando e toccando la sfera con un braccio!

51′ – PAREGGIO DELLA ROMA! PJANIC! Tiro rasoterra fortissimo del bosniaco, la palla passa sotto il corpo di Mirante che aveva intuito! 

BOLOGNA-ROMA
ANSA/ GIORGIO BENVENUTI

50′ – RIGORE PER LA ROMA! Intervento scomposto di Mounier che in volo di corsa colpisce la sfera con un gomito. Rigore inevitabile!

47′ – Destro in contropiede prova a spaventare la Roma ma il suo tiro al limite, un diagonale, è una mozzarella. Szczesny non esce dall’area e fa benissimo!

45′ – Via al secondo tempo di Bologna-Roma!

46′ – Finisce il primo tempo di Bologna-Roma! Vantaggio meritato dei rossoblu con Adam Masina. Annullato un gol regolare a Mounier per fuorigioco. La Roma è tutta in una punizione di Pjanic parata magistralmente da Mirante che è stato ammonito per un tocco di mano fuori area, occasione non da gol secondo l’arbitro Rocchi alle prese con una sfida difficile caratterizzata dal maltempo. Il Bologna ha combattuto fin dall’inizio meritando il vantaggio. La Roma invece ha le ceneri bagnate, più di quanto non possa far pensare il tempo, dato che a Bologna piove a dirotto dalle 11 di questa mattina. Rudi Garcia dovrà necessariamente cambiare qualcosa!

45′ – Un minuto di recupero. 

42′ – Altra punizione per la Roma. Gamba alta di Donsah punita da Rocchi. Per proteste è stato espulso Tassi, dirigente accompagnatore della squadra.

BOLOGNA-ROMA
ANSA/ GIORGIO BENVENUTI

40′ – Mirante salva su Pjanic! Roma vicina al pareggio!

38′ – Gioco fermo e punizione per la Roma decisa da Rocchi. L’arbitro ha punito con il giallo l’uscita di Mirante fuori area che per sbrogliare una situazione pericolosa ha toccato la sfera fuori area con le mani. Il portiere è circondato dai compagni, lontano dall’area. Per questo non è stato espulso.

33′ – Digne salva su Mounier lanciato in porta. Ottimo intervento del difensore francese che ci mette malizia e talento!

32′ – Rocchi spegne con una doppia ammonizione per Gastaldello e Nainggolan. Il capitano del Bologna contrasta il bosniaco che risponde con un gomito alto. Il numero 28 va a terra, punizione per i rossoblu e Nainggolan va a prendersela con Gastaldello che si alza e sembra pronto a menare le mani. Rocchi placa gli animi con un doppio giallo.

25′ – Maicon lanciato in attacco prova a superare tutti in velocità dalla destra, Donsah prova a fermarlo in scivolata ma lo stende secco. Ammonito.

24′ – Palla sulla barriera e Mounier in rovesciata sventa il pericolo!

23′ – Punizione centrale per la Roma, Gastaldello allunga il braccio e impatta su Dzeko. Tocca a Pjanic.

22′ – Destro è stato spostato a sinistra da Donadoni ma le cose non cambiano. L’ex Roma supera Digne e serve al centro dal fondo per Diawara anticipato da Szczesny. 

18′ – La Roma continua a giocare sulla sinistra. Dove c’è l’acqua.

17′ – Dopo 17 minuti poteva essere tranquillamente 2-0, forse anche 3-0. 

15′ – Ancora Bologna! Destro fa reparto da solo, a sinistra lotta contro Rudiger, lo supera e cerca di servire un compagno in area. Altra mischia e stavolta è Diawara a provare la botta che va fuori!

13′ – MISCHIA IN AREA E BOLOGNA IN VANTAGGIO!!! ADAM MASINA!!! Cattiveria dei rossoblu che da calcio d’angolo calciano a più riprese contro la difesa della Roma. Alla fine Masina la scaglia in rete!

BOLOGNA-ROMA
ANSA/ GIORGIO BENVENUTI

12′ – Maicon appoggia dietro per Szczesny ma la palla prende velocità! Il polacco manda in angolo. Roma in grande difficoltà.

10′ – ANNULLATO GOL AL BOLOGNA! MOUNIER IN FUORIGIOCO! MA ERA REGOLARE!!! Che cosa ha fatto Gianluca Rocchi. Palla di Destro a Giaccherini che fa da sponda per Mounier che segna. Per la terna arbitrale è fuorigioco. Ma solo per loro. 

8′ – GIACCHERINI COSA SBAGLIA!! Ottimo contropiede del Bologna. Con tre tocchi si arriva nell’area della Roma con Destro che serve magicamente Giaccherini. L’ex Juventus si fa prendere dalla foga e si allunga troppo il pallone. Maicon non deve far altro che calciarlo via. 

6′ – Giaccherini lancia da centrocampo in velocità Destro, la palla sul bagnato prende velocità, sfera fuori. A centrocampo si gioca, sulle fasce meno, a sinistra no. Tutto sommato si son viste cose peggiori.

3′ – Incomprensione Rudiger – Szczesny. Per poco non ne approfitta Destro!

2′ – Come volevasi dimostrare, il campo del Dall’Ara è in condizioni perfette, specie vista la pioggia.

1′ – Si inizia con 5 minuti di ritardo!

18.02 – Applausi da parte di tutti, giocatori e tifosi.

18.01 – O’Generosa è stata sostituita per questa partita dalla Marsigliese in solidarietà con la Francia per gli attentati di Parigi. E a Bologna si osserva un minuto di religioso silenzio.

17.59 – A Bologna piove tanto. Le due squadre entrano accompagnate da una bandiera della Francia.

17.55 – “Il campo sta bene”. Così Gianluca Rocchi, arbitro di Bologna-Roma. Si comincia tra cinque minuti.

17.49 – Il Bologna risponde con il 4-3-3, in attacco Dzeko, Mounier, Giaccherini.

 

17.41 – La Roma comunica la formazione titolare. Florenzi esterno di centrocampo, Keita a centrocampo, Rudiger e Maicon in difesa.

17.39 – Nonostante l’allarmismo degli ultimi minuti, Gianluca Rocchi ha confermato che Bologna-Roma si gioca nonostante la pioggia.

Bologna-Roma riapre il campionato di Serie A. La sfida delle 18.00 allo stadio Dall’Ara inaugura la tredicesima giornata e sancisce il ritorno in campo dopo lo stop per le Nazionali. Il Bologna dopo il cambio d’allenatore e l’arrivo di Roberto Donadoni ha trovato risultati importanti che hanno allontanato i rossoblu dal fondo della graduatoria. La Roma di Rudi Garcia può continuare a pensare allo scudetto, anche se l’infortunio di Mohamed Salah rischia di rovinare i suoi piani.

Bologna-Roma
(Dino Panato/Getty Images)

BOLOGNA-ROMA DIRETTA STREAMING

 

BOLOGNA-ROMA LA PRESENTAZIONE

 

BOLOGNA-ROMA PROBABILI FORMAZIONI

Roberto Donadoni dovrà fare a meno degli infortunati Zuculini e Maietta. Per questo punta a un 4-3-3 con Mirante in porta, Rossettini, Oikonomou, Gastaldello, Masina in difesa, Rizzo, Diawara, Brienza a centrocampo, Mounier, Destro, Giaccherini in attacco. La Roma invece oltre a Salah deve fare a meno di Gervinho e Strootman. Rudi Garcia rimane fedelissimo al suo 4-3-3 con Szczesny in porta, Florenzi, Manolas, Rudiger, Digne in difesa, Nainggolan, De Rossi, Pjanic a centrocampo, Iturbe, Dzeko, Iago Falque in attacco.