Scontro in volo in Slovacchia, muoiono 7 paracadutisti

di Redazione | 20/08/2015

Incidente aereo nei cieli di Cerveny Kamen, cittadina slovacca a circa 150 chilometri a Nord di Bratislava. Muoiono 7 delle 40 persone a bordo.

LA DINAMICA DELL’INCIDENTE –

A scontrarsi sono stati due Let L 410 Turbolet carichi di paracadutisti che dovevano esibirsi questa mattina. Si tratta di un aereo da trasporto a corto raggio, prodotto dal costruttore ceco Let Kunovice, il preferito per questo genere d’attività, non solo in Slovacchia o nella vicina Repubblica Ceca.

LEGGI ANCHE : Il video dell’incidente aereo di Eduardo Campos, candidato alla presidenza del Brasile

L’INCIDENTE AEREO QUESTA MATTINA –

Lo scontro è avvenuto a circa 1.500 metri d’altezza e questo ha permesso alla maggioranza degli occupanti, 33 su 40, di mettersi in salvo lanciandosi con il paracadute che già indossavano, alcuni si erano lanciati prima della collisione, verificatasi attorno alle 9 di questa mattina. Tre elicotteri sono stati impegnati nelle ricerche, che si estendono su un’area collinosa e abbastanza remota nei pressi del confine con la Repubblica Ceca.

TAG: Slovacchia