COPPA AMERICA in tv, le partite di oggi 27 giugno: Brasile-Paraguay

di Boris Sollazzo | 27/06/2015

Brasile-Paraguay Coppa America 2015

Coppa America 2015,

cala il sipario sui quarti di finale. Dopo il trionfo del Perù e la battaglia in cui ha prevalso il Cile, in seguito alla maratona in cui l’Argentina dopo 14 rigori ha eliminato la Colombia, ecco che la quarta semifinalista uscirà tra il fantasioso Brasile, privo però di Neymar per la maxi-squalifica presa nel girone, e l’ostico Paraguay. Dunga punterà ancora su Firmino centravanti, mentre Diaz su una squadra rivitalizzata e che ha già saputo mettere in crisi l’Argentina.

Brasile-Paraguay Coppa America 2015
Jorge Martinez/MEXSPORT/ZUMA Wire

BRASILE-PARAGUAY, Il DERBY VIOLA –

“Ramon è un mio amico, ci vediamo appena possiamo e beviamo dell’ottimo vino assieme. Ed è un grande allenatore”. Così parlò Dunga, a proposito di Ramon Diaz, ex viola come lui e ora allenatore del Paraguay. La Fiorentina insomma ha porrtato bene a entrambi.
Carlos, però, vuole sgambettarlo. Per vendicare Mano Menezes, che sulla panchina verdeoro quattro anni fa perse proprio contro i paraguagi allora capitananti dal Tata Martino, poi sconfitti in finale. Non paragonabile all’1-7 contro la Germania al Mineirazo, ma anche quello un bell’incubo: quattro rigori alla fine di tempi regolamentari e supplementari, neanche un gol per i brasiliani. Tanto che agli avversari bastò una percentuale di realizzazione del 50%: Estigarribia e Riveros segnarono il loro penalty. Nessuno dei due ci sarà.

LEGGI ANCHE: Coppa America 2015, come seguirla in televisione

Il Brasile vuole vincere e dimostrare di non essere Neymar-dipedente. E così, con un Dunga molto italianista, è Diaz a fare il carioca e voler lo spettacolo “voglio giocare bene e magari continuare il sogno”. Lui, con il Paraguay finora noto più per i pestoni che per le toccate di fino. Prima di lui almeno. E vincerà il migliore: anche se sarà costretto a giocare l’eventuale semifinale in un luogo atroce: lo stadio di Concepcion, che ai tempi della dittatura di Pinochet fu teatro di torture atroci, di detenzioni di desaparecidos, di omicidi di massa.

COPPA AMERICA 2015, BRASILE-PARAGUAY IN DIRETTA SU GAZZETTA TV

LEGGI ANCHE: Coppa America 2015, tutto quello che c’è da sapere

Brasile-Paraguay verrà giocata a Temuco alle 20.30 locali, l’una e trenta del mattino di sabato 27 giugno in Italia e sarà trasmessa in diretta ed in esclusiva su Gazzetta Tv, canale 59 del digitale terrestre. L’emittente della Gazzetta dello Sport trasmetterà in esclusiva l’evento dalla prima all’ultima partita. Le partite saranno visibili anche sul sito della Gazzetta dello Sport.