donna morta eur
|

Bimba di due anni muore azzannata da un pastore tedesco

Una bambina di due anni e mezzo è morta azzannata da un pastore tedesco a San Martino al Tagliamento. La piccola era arrivata in condizioni molto gravi nel reparto di Rianimazione all’ospedale di Pordenone. Durante il trasporto in ambulanza ha subito un arresto cardiaco. Al momento dell’aggressione la bimba si trovava nel giardino di un parente, proprietario dell’animale.

LEGGI ANCHE: Polpette avvelenate a Monteverde, l’incursione della Forestale contro il “serial killer dei cani”

MORTA LA PICCOLA AZZANNATA DA UN PASTORE TEDESCO

– L’animale è ora stato posto sotto sequestro e affidato alla proprietaria, una zia materna a cui la piccola assieme alla mamma era andata a fare visita nel pomeriggio. Le indagini sono condotte dalla compagnia carabinieri di PORDENONE, coordinate dal maggiore Marco Campaldini. Gli inquirenti dovranno stabilire eventuali responsabilità nella mancata custodia del pastore tedesco e verificare se vi sia l’ipotesi o meno del reato di omicidio colposo.

(Foto d’rachivio ANSA/Roberto Ritondale)