INTER-JUVENTUS (RISULTATO 1-2)|Icardi illude|Marchisio, Morata e Storari dicono no!

di Maghdi Abo Abia | 16/05/2015

Inter Juventus diretta live

INTER-JUVENTUS DIRETTA LIVE

95′ – E finisce così. Inter-Juventus 1-2. Tutto merito di Marco Storari! Non possiamo però dimenticare la grande partita giocata da Alvaro Morata e Claudio Marchisio. Il secondo tempo della Juventus è ben diverso dalla prima frazione e certo l’Inter avrà di che rimpiangere dopo quanto visto nel primo tempo. L’Inter ha giocato solo fino a quando ha voluto la Juventus. Appena si sono alzati i ritmi ecco che le cose sono improvvisamente cambiate. Straordinario Morata così come Storari, vero uomo partita visi i due salvataggi da urlo su Palacio e Icardi. L’Inter saluta l’Europa League, la Juventus vola ancora di più e si prepara a mercoledì! Finale da San Siro, Inter-Juventus 1-2.

Inter Juventus diretta live
(OLIVIER MORIN/AFP/Getty Images)

LEGGI ANCHE: Inter-Juventus, il video della straordinaria doppia parata di Marco Storari su Palacio e Icardi

94′ – Inter davanti con la forza della disperazione.

92′ – La doppia parata di Marco Storari su Palacio e Icardi…basta la parola.

90′ – Cinque minuti di recupero. Assedio dell’Inter!

87′ – Fuori Ranocchia, sommerso dai fischi. Entra Gnoukouri.

85′ – STORARI MIRACOLOSO in due occasioni. Palacio prima e Icardi poi ci provano, Storari a pochi metri dice no a tutti e due. Cosa serve Neto quando hai un portiere così secondo di Buffon?

84′ – L’Inter deve fare tutto per evitare la sconfitta! L’Europa si fa improvvisamente lontana.

83′ – ALVARO MORATA!!!! JUVENTUS IN VANTAGGIO!!! INCREDIBILE ERRORE DI HANDANOVIC!!! Tiro di collo di Morata, palla che rimbalza davanti a Handanovic che sbaglia l’intervento!

Inter Juventus diretta live
(Gettyimages)

82′ – ICARDI! Colpo di testa dell’argentino su cross di Nagatomo. Palla fuori. E Mancini ci prova con Podolski al posto di Brozovic.

80′ – C’è da dire che i ritmi sono estremamente rallentati. 

78′ – Esce Pereyra, entra Pogba.

74′ – L’Inter ci sta provando in tutti i modi ma non ci sono tiri validi che possano preoccupare la Juventus.

70′ – D’AMBROSIO! Grande prestazione dell’ex Torino. Kovacic inventa un cross per l’esterno che al volo non riesce di poco a mandarla in rete. E intanto per l’Inter esce Shaqiri per Nagatomo. 70′ – Colpo di testa di Brozovic, palla in faccia a Barzagli. Il pubblico chiede un fallo di mano che, ovviamente, non c’è. 

67′ – Ammonito Juan Jesus per una brutta entrata su Marchisio. Giallo per l’interista e punizione dalla destra per la Juventus nei pressi della bandierina dell’angolo.

65′ – Destro di Shaqiri, palla di poco fuori. Lo svizzero-albanese sfrutta così la lentezza di Ogbonna. Intanto per la Juventus entra Llorente per Matri.

63′ – La Juventus così organizzata ha chiuso ogni spazio all’Inter. Con una squadra più alta l’Inter non sa più come comportarsi. Segno di una differenza totale tra le due squadre.  55′ – Cambio obbligato. Fuori Licthsteiner, fin troppo svagato, entra Ogbonna.

53′ – Ammonito Lichtsteiner per perdita di tempo. Si. Un giallo a compimento di una partita da dimenticare. Diffidato, salterà la sfida col Napoli.

51′ – Ammonito Morata per proteste dopo un contrasto con D’Ambrosio. 

48′ – La Juventus è cambiata di colpo. La squadra di Allegri gioca molto più alta e chiude ogni spazio. Unico punto debole è Romulo che sbaglia un controllo facile. Brozovic ci prova ma fallisce l’occasione.

45′ – SUBITO MORATA! Controlla la palla anticipando Ranocchia e parte in velocità verso Handanovic. Il capitano dell’Inter riesce in extremis a dire no a Handanovic. Pochi secondi dopo Morata di testa a porta vuota manda fuori di un niente. Ottimo lavoro di D’Ambrosio!

45′ – Inizia il secondo tempo, senza cambi per le due squadre. E per la Juventus si scalda Paul Pogba.

45′ – Finisce il primo tempo di Inter-Juventus! L’Inter domina ma i bianconeri pareggiano negli ultimi minuti della prima frazione per colpa di un retropassaggio sciagurato di Medel che per poco non costa anche il rosso a Vidic per atterramento di Matri in area. Nell’intervista a bordocampo Claudio Marchisio ha ammesso che la Juventus è scesa male in campo nella prima frazione e del resto non si può dire altro, visto che nel primo tempo l’Inter ha spadroneggiato segnando il goal del vantaggio con Icardi che di petto devia un tiro di Brozovic e con lo stesso Brozovic che segna in fuorigioco (millimetrico) dopo che Shaqiri prende la traversa con una botta di collo. Peggiore in campo sicuramente Lichtsteiner, completamente deconcentrato. Insieme a lui Medel. Migliore Palacio con Icardi. Per l’Inter potrebbe essere un’occasione persa, visto che nel secondo tempo in campo ci sarà un’altra Juventus.

Inter Juventus diretta live
(OLIVIER MORIN/AFP/Getty Images)

43′ – La Juventus come un gattone soriano si lascia pastrugnare dall’Inter salvo poi piazzare la zampata sfruttando una colpevole disattenzione dei nerazzurri.

42′ – CLAUDIO MARCHISIO! Il Principe non sbaglia! Pareggio della Juventus. Palla da una parte, Handanovic dall’altra.

40′ – RIGORE PER LA JUVENTUS! Vidic su Matri! Ma tutta colpa di Medel! Il cileno sbaglia un passaggio all’indietro lanciando in contropiede Matri che supera Vidic. L’interista per poco non riesce a riprendere il numero 32 bianconero e tenta la scivolata che mette a terra l’azzurro. Ammonito Vidic, meritava forse il rosso. Era occasione da rete.

38′ – TRAVERSA DI SHAQIRI! E Brozovic segna in fuorigioco, ma era millimetrico!

34′ – Altra ammonizione per l’Inter! Brozovic a piedi uniti su Pereyra. Giallo inevitabile.

32′ – Ranocchia ammonito per aver abbattuto Matri sulla tre quarti dell’Inter. Tutto nasce da D’Ambrosio che apre troppo in avanti costringendo il capitano al superlavoro a centrocampo.

30′ – Icardi controlla malissimo la palla solo davanti a Storari. Ma nasce ancora tutto da un pessimo controllo in difesa di Lichtsteiner!

27′ – Diagonale di Sturaro! Handanovic dice no.

26′ – Palacio supera Bonucci dalla sinistra e serve al centro Brozovic in ritardo. 

23′ – STORARI SALVA SU PALACIO! Grande azione del portiere che d’istinto blocca la girata di Palacio servito di testa da Licthsteiner che sbaglia ancora la copertura. La panchina non ha arruginito il portiere ex Messina e Milan.

22′ – ANCORA MORATA! Dribbling su Medel e D’Ambrosio, lo spagnolo corre sulla sinistra con Vidic che lo copre bene. L’ex Real prova il tiro sempre da sinistra con Handanovic che manda in angolo!

21′ – Ed eccolo Licthsteiner. Cross dello svizzero, Ranocchia in acrobazia respinge ma la palla finisce a Pereyra che serve ancora lo svizzero che crossa in area. La difesa spazza.

 

Inter Juventus diretta live
(Gettyimages)

 

18′ – D’Ambrosio sulla destra scappa ai difensori bianconeri e crossa al centro. Storari blocca. Si vede che le seconde linee della Juventus hanno meccanismi “arrugginiti”. 

16′ – Lichtsteiner interviene in ritardo su Kovacic che ha buon gioco finora nei confronti dello svizzero. Il numero 26 deve ritrovarsi.

13′ – Morata ancora da solo sulla sinistra cerca Matri ma la palla attraversa l’area di rigore.

10′ – La Juventus sembra rimasta a Torino. L’Inter gioca sul velluto. 

9′ – BROZOVIC!!! INTER IN VANTAGGIO!!! Tiro del croato con Icardi che tocca di petto la sfera. Inter davanti! 8′ – Angolo per l’Inter. Il cross di Shaqiri viene bloccato da Lichtsteiner. Per la Juventus Sturaro e Romulo devono ancora trovare la quadra. 

4′ – Handanovic perde palla in presa di un cross di Padoin! Per poco Bonucci non ne approfitta!

2′ – MORATA! Lo spagnolo risponde subito. Prende palla, corre per trenta metri con la sfera al piede e in, area, prova il tiro che si spegne sul lato sinistro della rete. Non se l’è sentita di servire Matri. 

1′ – ICARDI!!! L’argentino da 30 metri stacca un fendente che impegna Storari! Palla in angolo. Ma che bello l’assist di Shaqiri!

1′ – Inizia Inter-Juventus nel sabato pomeriggio di Milano! 18.00 – Le squadre scendono in campo. E nel mentre si è celebrato il ritiro ufficiale della maglia numero 4 di Javier Zanetti.

17.56 – La Juventus schiera coloro che non potranno giocare mercoledì perché squalificati. Parliamo di Marchisio e Morata. Importante per loro mantenere la confidenza col ritmo partita.

17.44 – Questa invece è la formazione dell’Inter. Ed anche qui nessuna novità.   

17.41 – La Juventus comunica la formazione ufficiale. E non cambia niente rispetto alle voci della vigilia.

Inter-Juventus, il derby d’Italia apre la trentaseiesima giornata di Serie A. Da un lato c’è l’Inter desiderosa di punti importanti per raggiungere un’insperata qualificazione in Europa League, dall’altro che una Juventus che, una volta raggiunto lo scudetto, deve preoccuparsi delle finali di Coppa Italia e di Champions League senza perdere confidenza con il successo. Sulla carta favorita l’Inter ma attenti alle sorprese. Arbitra Daniele Doveri.

Inter Juventus Europa League Berlino
(Gettyimages)

INTER-JUVENTUS LA PRESENTAZIONE

 

INTER-JUVENTUS DIRETTA STREAMING

 

INTER-JUVENTUS LE PROBABILI FORMAZIONI

Roberto Mancini giocherà con un 4-3-1-2 con Handanovic in porta, D’Ambrosio, Ranocchia, Vidic, Juan Jesus in difesa, Brozovic, Medel, Kovacic a centrocampo con Shaqiri che farà da boa per la coppia d’attacco composta da Icardi e Palacio. Turn over obbligato invece per Massimiliano Allegri che deve pensare alla Coppa Italia ed alla Champions League. Anche per i bianconeri sarà 4-3-1-2. In porta giocherà Storari, difeso da Romulo, Barzagli, Ogbonna, Padoin. A centrocampo giocheranno Sturaro, Marchisio, Pogba con Pereyra che si muoverà dietro Matri e Morata. (Photocredit copertina (MARCO BERTORELLO/AFP/Getty Images)