L’epic fail dell’Ansa: gli scudetti della Juventus sono 33, per l’agenzia di stampa

di Boris Sollazzo | 03/05/2015

ANSA DA’ “RAGIONE” ALLA JUVENTUS –

Che Andrea Agnelli, Bonucci e financo Allegri dicano che gli scudetti bianconeri sono 33, perché contano le vittorie #sulcampo (titolo, peraltro, di un gustoso libro di Massimo Zampini edito da Fandango), passi. Che lo si scriva sui pullman della società, a Vinovo, all’entrata dello Stadium di Torino e financo sul Suv di Giorgio Chiellini, pure.

Certo, diventa più complicato giustificare perché lo faccia l’Ansa. Eh sì, perché oggi, alle 21.56 l’account twitter della più grande e autorevole agenzia di stampa italiana ha pensato bene di postare un link accompagnato dalla notizia che gli scudetti bianconeri sono 33. Lo ha fatto anche quello ufficiale della Juventus, con l’hashtag #4Ju33, ma sapendo di sostenere una posizione non suffragata dal palmares ufficiale, ma una pretesa unilaterale.
Per la precisione, come avrebbe detto un pittoresco personaggio del primo Quelli che il calcio, quello condotto da Fabio Fazio, i tricolori bianconeri sono 31. Almeno secondo la Federazione Italiana Giuoco Calcio.

Nel pezzo dell’Ansa, poi, più prudentemente si accenna solo al quarto titolo consecutivo, senza rischiare di dare (altri) numeri. Ma si può fare un errore del genere? L’Ansa deve diffondere le notizie suffragate dai fatti e dalle regole: e la Figc si è espressa più volte sulla revoca degli scudetti juventini del 2005 e del 2006, quelli dell’era Capello. Ma dalle parti di Via della Dataria la notizia non deve essere arrivata. Oppure è uno scoop e hanno saputo in anticipo che Agnelli ha ottenuto una rivisitazione delle sentenze sportive su Calciopoli. Chissà, di solito lì arrivano prima sulle notizie. Se così fosse, saremo pronti a chiedere scusa.

Per la cronaca: è già la seconda volta che un gol di Vidal assegna uno scudetto (non revocato) ai bianconeri.

TAG: Juventus