Striscia la Notizia contro Masterchef: Stefano Callegaro rifiuta l’incontro con gli ex-colleghi promoter

di Redazione | 28/04/2015

Striscia La Notizia contro Masterchef: Stefano Callegaro rifiuta l'incontro con gli ex-colleghi promoter

Striscia la Notizia contro Masterchef. Stefano Callegaro, vincitore della quarta edizione del talent culinario, ha rifiutato il confronto con coloro che ci sono presentati come i suoi ex colleghi promoter dell’azienda Knorr. Il rifiuto è arrivato direttamente da Callegaro al telefono con Max Laudadio, inviato del tg satirico diretto da Antonio Ricci.

Striscia La Notizia contro Masterchef: Stefano Callegaro rifiuta l'incontro con gli ex-colleghi promoter

 

LEGGI ANCHE: Striscia la Notizia contro Masterchef: i concorrenti si rivolgono agli avvocati. La replica di Magnolia

STRISCIA LA NOTIZIA, LE PAROLE DI CALLEGARO E L’INVITO DI MARIO GISIMUNDO –

«Grazie dell’invito, ma no. Siamo a posto così. Queste persone non si sono comportate assolutamente bene e io non ho nulla da dirgli. Vi siete comportati tutti molto male. Non ho altro da aggiungere». Queste le parole di Stefano Callegaro all’inviato di Striscia la Notizia che ha sentito anche Mario Gisimundo, ex chef promoter di Knorr che racconta di aver lavorato con Callegaro in passato: «eravamo colleghi. Abbiamo lavorato assieme. Siamo stati assunti con la qualifica di chef promoter per l’allora Knorr», confermando che il lavoro di Chef Promoter consiste, continua Striscia, «nel preparare delle pietanze nelle cucine dei ristoranti per dimostrare i prodotti e che quello che faceva lui lo faceva anche Stefano Callegaro», dichiarandosi inoltre disponibile ad un confronto con il vincitore di Masterchef insieme agli altri chef promoter. Incontro che sembra a questo punto non ci sarà. (Photocredit copertina Striscia la Notizia)