|

Ted Cruz: «Dio dovrebbe far ricrescere l’imene alle donne per verificare se tradiscono»

Ted Cruz, senatore repubblicano del Texas, è il primo candidato ufficiale delle presidenziali con un profilo nazionale. E già emergono le sue prime gaffes, segnalate ora via twitter dal New York Times. In un dibattito universitario – spiega il noto quotidiano oltreoceano – Cruz ha proposto un metodo per rilevare infedeltà. «Dio dovrebbe dare alle donne un imene che ricresce ogni volta che ha un rapporto sessuale con un ragazzo diverso, perché questo sarà un “segno visibile” della violazione di fiducia».

LEGGI ANCHE: Ted Cruz, il primo repubblicano di Usa 2016

TED CRUZ IL PROVOCATORE

– Il senatore Cruz è un punto di riferimento del movimento Tea Party ed è tra i più noti e oppositori di Obama eppure non ha mancato di ispirarsi – per colpire a suo dire il pubblico – a un ricordo su David Kennedy pubblicato per un incontro ad Harvard nel libretto di squadra del 2001. Perché Cruz – come ricorda il Nyt – era molto affamato di dibattiti universitari. Provocatore, da studente, nella sua Princeton, lo ricordano in molti durante l’American Parliamentary Debate Association, una sorta di riproduzione del parlamento inglese. Nell’occasione della proposta riguardante l’imene Cruz si è preso le risa degli altri avversari in sala. Ora la derisione su Twitter non manca:

(in copertina Darren McCollester Getty Images News)