giornata della terra
|

Giornata della Terra, tam tam su Twitter: «Il pianeta ha bisogno di noi, non spremiamolo»

«La Terra ha bisogno di noi, abbiamone cura e non trascuriamola mai più…». «Amiamola, non spremiamola!». «Ricordiamoci di rispettarla!». Sono questi alcuni dei messaggi postati oggi su Twitter per la Giornata della Terra (Earth Day 2015), la più grande festa al mondo dedicata all’ambiente e alla salvaguardia del pianeta. Sul più diffuso sito di microblogging in mattinata l’hashtag #giornatadellaterra è diventato primo nei risultati di ricerca perché molti utenti hanno pubblicato il loro invito ad essere maggiormente impegnati nella difesa della natura. A ricordare a tutti che oggi ricorre la Giornata della Terra è stato però soprattutto Google, che ha pubblicizzato la festa con un doodle e il link ad un quiz («Che animale sei?») in homepage.

 

LEGGI ANCHE: Giornata della Terra 2015: il Quiz di Google, le iniziative, le info

 

 

GIORNATA DELLA TERRA, 45ESIMO ANNO –

La Giornata della Terra, nata nel 1970, si celebra il 22 aprile di ogni anno, quindi un mese e due giorni dopo l’equinozio di primavera, ed intende coinvolgere ogni volta più nazioni possibili. Oggi partecipano alla festa ben 175 paesi interessati a sensibilizzare sulla necessità di preservare le risorse del pianeta. Si tratta dunque di un evento soprattutto educativo ed informativo, utilizzato dai movimenti ambientalisti per riportare al centro dell’attenzione di una vasta platea diverse problematiche come l’inquinamento, la distruzione degli ecosistemi, la scomparsa di piante e specie animali e l’esaurimento delle risorse non rinnovabili. In Italia viene organizzato l’Earth Day Italia.

(Foto di copertina da archivio Ansa. Credit: Ping Yan / Cpressphoto / Zumapress.com)