|

Romeo e Giulietta erano due dinosauri

Due esemplari di oviraptor rinvenuti nel deserto dei Gobi sono stati ribattezzati come i celebri amanti di Verona.

 

OviraptorIL RITROVAMENTO – Due esemplari di Khaan mckennai (Conosciuti volgarmente come ovirapto) sono stati rinvenuti ben conservati dopo gli scavi negli strati di terreno risalenti al Cretacico Superiore (tra i 99 e i 65 milioni di anni fa) nella Formazione di Djadokhta, nel deserto dei Gobi, in Mongolia.

LEGGI ANCHE: I dinosauri animati dello Zoo di BristolFoto

ROMEO E GIULIETTA  – Gli esami sui due esemplari hanno concluso che siano stati uccisi insieme dal collasso di una duna. Rinvenuti a distanza di 20 centimetri l’uno dall’altro, i due esemplari si sono rivelati essere un maschio e una femmina. Da qui la decisione dei ricercatori di soprannominarli informalmente Romeo e Giulietta. Ne riferiscono gli stessi scopritori su Scientific Reports.