JUVENTUS-CHIEVO (RISULTATO 2-0). Ai bianconeri basta un super Pogba: +8 sulla Roma

di Giordano Giusti | 25/01/2015

94′ Finisce qui: Juventus-Chievo 2-0. Gara difficile per gli uomini di Allegri che nel primo tempo combinano poco davanti a un Chievo ordinato e accorto. Nella ripresa tocca così al genio di Pogba sbloccare il risultato per la terza volta consecutiva: dribbling e tiro vincente dalla distanza al minuto 60. Non sazio il francese mette anche lo zampino nel secondo gol tredici minuti più tardi con un aggancio volante e un tiro in porta respinto da Bizzarri sulla cui ribattuta segna Lichtsteiner. Juve a +8 sulla Roma in attesa della gara dei giallorossi stasera contro la Fiorentina, Chievo che esce a testa alta dallo Stadium ma rimane terzultimo a 18 punti

Juventus - Chievo Verona

92′ Non molla il Chievo: Meggiorini parte in contropiede poi tenta la conclusione personale, larga

90′ Tre minuti di recupero

87′ Palo di Schelotto! Lancio in area per Meggiorini che fa la sponda e libera l’ex Inter, tiro di prima intenzione che si stampa sul legno

85′ Pepe per Pereyra

83′ Padoin raccoglie un pallone vagante al limite, tentativo col destro, murato

82′ Birsa col mancino a giro, facile tra le braccia di Buffon

77′ Marchisio si incunea in area e scarica il mancino: Bizzarri gli dice di no

73′ GOL DELLA JUVENTUS! LICHTSTEINER! Cross dalla sinistra di Padoin, spaziale aggancio al volo e tiro in porta di Pogba respinto da Bizzarri, sulla ribattuta tap-in vincente di Lichtsteiner: 2-0 Juve

Juventus - Chievo Verona

72′ Padoin per Evra

70′ Hetemaj ancora pericolo sulla sinistra, va via a Lichtsteiner poi suggerisce in mezzo per Meggiorini: tiro strozzato dell’ex Torino, spazza la difesa bianconere

69′ Tevez dai 25 metri: conclusione centrale, blocca in due tempi Bizzarri

65′ Possesso palla in tranquillità per la Juve

62′ Esce Vidal piuttosto contrariato, entra Lichtsteiner: Allegri passa al 3-5-2. Nel Chievo Meggiorini per Botta

60′ GOL DELLA JUVENTUS! POGBA! Sempre lui: dribbling secco del francese che dal limite si porta il pallone sul sinistro e calcia secco sul primo palo, Bizzarri battuto e 1-0 Juve

Juventus - Chievo Verona

59′ Spunto sulla sinistra di Hetemaj, cross a cambiare gioco per Schelotto che fa partire il destro: palla addirittura in fallo laterale

56′ Ammonito Marchisio per proteste. Era diffidato, salta Udine

54′ Continua a spingere la squadra di Allegri, bravo il Chievo a non farsi sorprendere. Ottima prestazione fin qui degli ospiti

50′ Bella trama offensiva della Juve con Evra liberato sulla sinistra che serve all’indietro Vidal, il suo mancino esce sbilenco

47′ Subito pericolo Marchisio con un destro dalla distanza che si spegne di poco largo

46′ Secondo tempo al via. Nessun cambio

FBL-ITA-SERIEA-JUVENTUS-CHIEVO

 

51′ Finisce qui il primo tempo, Juventus-Chievo 0-0. Nessuna palla gol nitida da segnalare, gara più difficile del previsto per i bianconeri, ospiti ben messi in campo, corti e aggressivi: piuttosto in ombra tutti i protagonisti in campo, si salvano solo Pereyra e Bizzarri

50′ Ammonito Schelotto

48′ Ammonito Dainelli. Punizione dal limite per la Juve

46′ Spinge forte la Juve in questo finale di tempo

44′ Cinque minuti di recupero

41′ Frey esce in barella, dolorante ma vigile: al suo posto Biraghi

37′ Altro scontro aereo, stavolta tra Evra e Frey. Colpo fortissimo, ha la peggio il difensore del Chievo che perde parecchio sangue dall’arcata sopracciliare: chiesto il cambio

35′ Restano a terra Paloschi e Bonucci dopo uno scontro aereo

32′ Qualche problema fisico per Pereyra

29′ Per la terza volta il Chievo si dimentica di Chiellini in area, colpo di testa del difensore azzurro, Bizzarri si rifugia alzando la palla sopra la traversa

28′ Vidal dalla distanza, Bizzarri attento devia in angolo

27′ Ammonito Frey

26′ Folle retropassaggio di Hetemaj che serve Tevez: l’Apache si accentra e prova il destro. Fuori misura

FBL-ITA-SERIEA-JUVENTUS-CHIEVO

24′ Morata! Cross di Caceres dalla destra, lo spagnolo ex Real cerca il colpo di testa vincente senza successo

22′ Grande occasione per il Chievo con Gamberini che sugli sviluppi di una punizione dalla trequarti si ritrova il pallone sui piedi. L’ex Fiorentina però calcia male in porta

21′ Ancora pericoloso Chiellini di testa su azione da corner, palla fuori di poco

20′ Ammonito Zukanovic

15′ Ammonito Vidal per simulazione: si è tuffato in area dopo un contrasto pulito di Zukanovic

FBL-ITA-SERIEA-JUVENTUS-CHIEVO

14′ Va Tevez: esterno della rete

13′ Si coordina Pereyra col destro, si oppone Dainelli

9′ Squillo del Chievo: cross di Zukanovic, girata di testa di Botta. Pallone sul fondo

7′ Corner: stacca Chiellini, zuccata alta

6′ Ottima risposta di Bizzarri sul tentativo di prima intenzione di Pereyra che mette il piede su un altro traversone di Evra dalla sinistra

4′ Ci prova di testa Vidal su cross dalla sinistra di Evra, la mira non è delle migliori

3′ Juve aggressiva in questo avvio, Chievo basso e pronto a ripartire

1′ Partiti!

JUVENTUS-CHIEVO – Giocatori schierati: completino bianconero per la Juve, Chievo in giallo

JUVENTUS-CHIEVO – Tutto pronto allo Juventus Stadium, squadre nel tunnel degli spogliatoi

JUVENTUS-CHIEVO – Nel prepartita l’amministratore Delegato della Juventus Beppe Marotta ha parlato ai microfoni di Sky Sport:

Questa squadra ha bisogno di ulteriori rinforzi o sta bene così?
«È chiaro che è tutto perfezionabile, ma siamo già a un livello qualitativo molto alto. La dimostrazione sono i risultati conseguiti negli ultimi anni e anche la posizione che occupiamo quest’anno. La rosa è fatta da ottimi calciatori, da ottimi professionisti, per cui riteniamo di poter andare avanti in questo modo. Zaza? È un ottimo giovane, non a caso fa parte della Nazionale, però è di proprietà del Sassuolo e quindi è un desiderio che noi abbiamo. Bisogna fare i conti con l’oste, che in questo caso è il Sassuolo che non so fino a che punto si possa privare delle sue prestazioni»

JUVENTUS-CHIEVO – Squadre in campo per il riscaldamento

JUVENTUS-CHIEVO, LA FORMAZIONE DEL CHIEVO – Questo l’undici spedito in campo da Maran: fuori Izco, davanti spazio a Paloschi e Botta

JUVENTUS-CHIEVO – Pomeriggio gradevole a Torino, c’è il sole

JUVENTUS-CHIEVO, LA FORMAZIONE DELLA JUVENTUS – Qualche novità in casa bianconera: fuori Lichtsteiner e Llorente, dentro Caceres e Morata

 

JUVENTUS-CHIEVO, LE PROBABILI FORMAZIONI

Allegri è costretto a rinunciare a Pirlo fermato dalla febbre ma ritrova Barzagli infortunato da circa quattro mesi. Ancora indisponibili Asamoah e Romulo. Nel 4-3-1-2 disegnato per l’occasione ci saranno Buffon tra i pali, Lichtsteiner (più di Caceres) a destra, Bonucci, Chiellini e Evra in difesa. A centrocampo Marchisio in regia con Vidal e Pogba ai lati, Pereyra sulla trequarti a supportare Tevez e uno tra Llorente e Morata. Gli ospiti perdono Cesar per squalifica ma recuperano Radovanovic e Botta e convocano il neo arrivato Christiansen: 4-4-2 per Maran con Bizzarri in porta, retroguardia composta da Frey, Dainelli, Gamberini e Zukanovic, in mediana Birsa, Izco, Hetemaj e Schelotto, davanti Paloschi, Meggiorini, Botta e Pellissier si lottano due maglie

JUVENTUS-CHIEVO, LE STATISTICHE Il Chievo non ha mai vinto a Torino con la Juventus: 12 i precedenti ufficiali, 8 vittorie bianconere (l’ultima nella stagione 2013/14, finì 3-1) e 4 pareggi (l’ultimo nella stagione 2011/12, 1-1). Allegri è imbattuto nei 5 precedenti ufficiali contro Maran grazie ad un bilancio di 4 vittorie ed 1 pareggio. La Juventus non perde in casa da 43 partite ufficiali, in cui ha raccolto 35 vittorie ed 8 pareggi: l’ultimo k.o. allo Stadium risale al 10 aprile 2013, 0-2 subito dal Bayern Monaco in Champions League. In campionato la formazione bianconera è imbattuta in casa da oltre 2 anni, ossia da Juventus-Sampdoria 1-2 del 6 gennaio 2013: poi si contano 33 vittorie e 4 pareggi per 37 gare utili consecutive. Bonucci festeggia oggi le 200 presenze in bianconero (esordio il 29 luglio 2010 in Europa League contro lo Shamrock). Chievo reduce da 8 punti nelle ultime 4 trasferte, dove non ha mai perso: 2 vittorie ed altrettanti pareggi il recente bilancio esterno dei veneti. L’ultima sconfitta risale allo 0-1 di Palermo, datato 29 ottobre scorso.

SEGUI > JUVENTUS-CHIEVO, DIRETTA STREAMING

JUVENTUS-CHIEVO, LA PRESENTAZIONE  Juventus prima in classifica a quota 46 punti, a + 5 sulla Roma seconda che stasera gioca in trasferta contro la Fiorentina. Il Chievo è momentaneamente terzultimo dopo la vittoria conquistata ieri dal Cagliari in casa contro il Sassuolo: 18 punti, a + 9 su Cesena e Parma ultime. Dirige l’incontro l’arbitro Davide Massa della sezione di Imperia, assistenti Giallatini e Stallone, giudici di porta Tommasi e Pasqua. IV uomo Preti