|

Paola Nugnes (M5S) “attacca” Pino Daniele “uomo”: «Ringraziò Bertolaso, Berlusconi e Bassolino»

«Io non dimentico che dal palco seppe ringraziare Bertolaso… Berlusconi e Bassolino». Quello espresso su Pino Daniele dalla senatrice del Movimento 5 Stelle Paola Nugnes è un giudizio che certamente non piacerà ai fan del cantautore napoletano stroncato tre giorni fa da un infarto. La parlamentare del partito di Grillo, parlando dell’artista su Facebook, ha ritenuto opportuno esprimere un giudizio positivo sul Pino Daniele cantante affiancandolo però ad una valutazione negativa sul Pino Daniele uomo (a causa di ringraziamenti espressi ad alcuni uomini politici).

 

Pino Daniele al Festivalbar (2004) Foto: Giuseppe Cacace/Getty Images Entertainment
Pino Daniele al Festivalbar (2004) Foto: Giuseppe Cacace/Getty Images Entertainment

 

LEGGI ANCHE:
Pino Daniele, ieri la compagna Amanda Bonini è stata prelevata dai carabinieri
Pino Daniele: qualcuno pubblica in rete la foto della salma
Pino Daniele, il cardiologo: «Gli avevo consigliato l’ambulanza»

 

NUGNES (M5S) SU PINO DANIELE: «DISTINGUO IL GIUDIZIO SULL’UOMO» –  In particolare Nugnes ha ricordato la grandiosità poetica di Pino Daniele che verrebbe macchiata da  ringraziamenti fatti dall’artista all’ex premier Silvio Berlusconi, all’ex governatore campano Antonio Bassolino e all’ex capo della protezione civile Guido Bertolaso:

È difficile eppure… andrebbe sempre distinto il giudizio sull’uomo e sull’artista..il giudizio politico da quello indubbio sulla grandiosità poetica. Io non dimentico che dal palco seppe ringraziare Bertolaso…Berlusconi e Bassolino. Per questo ho pianto per la sua perdita…perche di una perdita si tratta, ma non sono andata a piazza del Plebiscito…Per questo non dimentico i tantissimi artisti napoletani che non hanno raggiunto la sua notorietà e fama pur essendo altrettanto grandi e immensi…

 

paola nugnes su pino daniele

LEGGI ANCHE:
Flash mob per Pino Daniele? No, molto di più. Un concerto di massa
Pino Daniele e la notte in cui sono morte le agenzie
Pino Daniele: «Dopo mezz’ora l’ambulanza non era arrivata»

(Foto di copertina di Fabio Cimaglia da archivio LaPresse)