|

Il serial killer brasiliano “che copia” le decapitazioni dell’Isis

Brasile: è stato catturato un presunto serial killer che per i suoi delitti si sarebbe ispirato ai decapitatori dell’Isis. La polizia ha arrestato un 23 enne che dopo aver aggredito le sue vittime con un’ascia, le avrebbe decapitate, riporta Krone. Le indagini avevano preso piede dopo il ritrovamento di tree cadaveri senza testa.

Foto: DENNY CESARE/AFP/Getty Images
Foto: DENNY CESARE/AFP/Getty Images

Leggi anche: Tommy Lynn Sells: il serial killer giustiziato in Texas

LE VITTIME – Fino ad ora le forze dell’ordine sono a conoscenza di sette vittime, il primo omicidio è stato commesso sabato scorso. Attualmente la polizia sta verificando se vi siano state altre morti causate della furia  del giovane, che aveva pianificatol’omicidio di 36 persone che sceglieva tra i senzatetto perché «non pagano le tasse e vivono a spese degli altri»

(Photocredit: YASUYOSHI CHIBA/AFP/Getty Images & DENNY CESARE/AFP/Getty Images)

TAG: ISIS