Bellystoning, la nuova moda pericolosa (e scema) che diventa virale

di Maghdi Abo Abia | 04/09/2014

La guarda costiera del Regno Unito ha deciso di contrastare la moda del «bellystoning», molto in voga tra i ragazzi del Paese ma molto pericolosa. I ragazzi britannici saltano a faccia in giù in mare lanciandosi da scogliere e pareti di cemento alte decine di metri, rischiando la vita sia per l’impatto con l’acqua sia per l’atterraggio vicino alle scogliere. Un video caricato su Youtube dimostra in pieno la pericolosità di questa moda. Un giovane si è lanciato da un costone di cemento alto circa 20 metri a Plymouth, nello stesso punto dove un giovane è rimasto paralizzato per un tuffo simile. Nel video si nota come il ragazzo si tuffi di testa in acqua. Qualcosa va però storto ed il giovane finisce in mare di pancia, sbattendo violentemente sul pelo dell’acqua. Un altro sembra pronto a lanciarsi dallo stesso punto ma cambia idea dopo aver sentito il rumore dell’impatto con l’acqua del ragazzo che l’ha preceduto.

 

LEGGI ANCHE: Il video sulla sparatoria in cui venne ferito Ciro Esposito