Il video della terribile reazione di una famiglia al coming out del figlio

di Redazione | 29/08/2014

Daniel Ashley Pierce, un 20 enne della Georgia, ha fatto coming out lo scorso ottobre dicendo alla famiglia di essere gay. All’inizio il padre è sembrato indifferente alla dichiarazione del figlio, mentre la matrigna è sembrata essere addirittura favorevole. Tuttavia i parenti di Pierce sembrano aver cambiato idea mercoledì, un reazione a scoppio ritardato di matrigna, padre e nonni che il giovane ha immortalato con una videocamera e ha spedito all’Huffington Post.

Leggi anche: Adozione gay, il tribunale dice sì

L’ALTERCO – Nella clip di cinque minuti si sentono i parenti dire che la sessualità è una scelta. Quando  Pierce ha ribattuto a queste accuse, i parenti hanno tirato fuori la religione: «Dio non crea nessuno in quel modo». La matrigna ha poi negato al figlio di tornare in casa. Poi ad un certo punto pare esserci un alterco fisico durante il quale Pierce avrebbe ricevuto un pugno.

(Photocredit: screenshot via Youtube)