Perché si spegne il cellulare in aereo

di Redazione | 27/08/2014

Oggi la Stampa si occupa di una curiosità che tutti, una volta, hanno avuto nella vita, più precisamente nel momento in cui, al decollo, la hostess intima di spegnere i cellulari.

SICUREZZA? – La Faa, che sarebbe il corrispondente americano dell’Enac, in un rapporto, scrive

l’uso dei telefonini è un problema perché «un cellulare ha un raggio di trasmissione molto più ampio che a terra (per via della quota elevata, ndr) e potrebbe interferire con più celle», cioè con più ripetitori a terra. Solo in un paragrafo successivo la Faa aggiunge che il divieto ha anche «altre ragioni » (sic!) come la «potenziale interferenza con i sistemi dell’aereo».

Che significa?

Traduzione: quando la hostess a bordo vi chiede di spegnere il cellulare, vi racconta
che lo fa per ragioni di sicurezza, ma in realtà il motivo vero potrebbe essere che non si vuol disturbare la rete mobile al suolo […] Solo in seconda battuta c’è anche da evitare «potenziali» interferenze con i sistemi di bordo.

Sarà, ma nel dubbio, meglio spegnerlo in ogni caso. Anche solo per godersi il volo