Il Giornale all’attacco della Lorenzin per il fratello in Ndc

di Alessio Barbati | 29/07/2014

Sabato a Spazio Novecento il Nuovo Centrodestra si è riunito in assemblea per eleggere la Direzione Nazionale del partito. “Sarà un’assemblea vera, con voti veri, come non si è mai vista nella storia del centrodestra. Vi faremo divertire” dice il partito di Angelino Alfano, come riportato da Il Fatto Quotidiano.

LE IRONIE – Ed effettivamente si è divertito Il Giornale che ironizza sull’elezione di Lorenzo Lorenzin, fratello del ministro della Salute. “Toh, la Lorenzin piazza il fratello sindacalista alla direzione Ncd” titola il quotidiano di Alessandro Sallusti che parla di “parentopoli” e scherza sull’ “impegno concreto delle politiche familiari”. “C’è ci si chiede se non abbiano scambiato il Nuovo Centrodestra con Fratelli d’Italia” punzecchia Il Giornale.

Schermata 2014-07-29 alle 11.27.26
Gli eletti del Lazio nella Direzione Nazionale NCD.

Lorenzo Lorenzin era già membro dell’Assemblea Nazionale da Aprile 2014, poliziotto del Reparto mobile e sindacalista convinto è stato sempre al fianco della sorella maggiore. “Nel Lazio – riporta Il Giornale – gli aventi diritto erano 63, i seggi 6, i votanti 46, e tra i prescelti c’è proprio lui, Lorenzo Lorenzin, in un rito che entro il partito giudicano di carattere simbolico, visto che i rappresentanti regionali erano stati decisi attraverso un pre-accordo complessivo sul mosaico nazionale”.