Quattro incredibili modi per farsi gli occhiali come Beppe Grillo che la stampa non ti dice!

di Redazione | 16/07/2014

«Vi piacciono? 25 euro e sono vostri». Rainews racconta la gita di Beppe Grillo nei corridoi di Palazzo Madama. Il leader del Movimento 5 stelle scherza con tutti mostrando i suoi occhiali personalizzati: con tanto di nome stampato sulle stanghette. Marketing politico? Egocentrismo? Chissà: quello che pare certo è la personalizzazione del genovese potrebbe esser costata molto cara. Ma se voi non siete parte della kastah leader politici che hanno sudato i loro guadagni, ci sono quattro soluzioni per “shabadare” come il genovese. Dipende dal vostro portafoglio.

UNO: LE LENTI PER PIGRI – È estate, fa caldo, state in pigiama. La Kasta è in vacanza, voi no. Premete F5 compulsivo sul Sacro Blog. Partiamo da un dato di fatto: il modello del comico genovese riprende lo stile RayBan. In rete esiste un servizio on line dell’azienda, Remix Rayban, con il quale si può creare il proprio modello personalizzato. Celesti, rosa, leopardati. Potete farli come volete. Attenzione però il Beppe non ha usato quel servizio. Le lenti del comico sono “oltre”. La montatura e la scritta esibite in Senato stanno in alto sull’asticella (su Ray-Ban Remix è disponibile solo in basso). Rinunciate se avete un nome lungo. Sul sito sono disponibili solo 10 caratteri. Prezzo? Si va per una base sui 150 euro.

BEPPEG guarda la gallery:

(Grillo al Senato. Credits LaPresse)

DUE: AMICO CARO OTTICO – Troppo caro? C’è di peggio. La soluzione artigiana fa tanto onore (e fa girare!11! l’economia). Si può contattare un ottico (si va sopra i 100 euro) oppure si può valutare l’opzione nella grande “RETEEE”. In internet ci sono tante opzioni. Se non si hanno grosse pretese si possono ordinare più quantitativi. Ma non sarà mai come l’occhiale del Beppone.

 

TRE: OCCHIALE 3D – Fatti con la stampante 3d? Ebbene sì potrebbe esser un opzione. Make Eyewar permette di dar sfogo alla propria creatività on line e ottenere occhiali personalizzati anche se non si ha una stampante. In rete spicca anche Photos Eyewear. Anche qui il prezzo sale. E la merce vola oltreoceano:

QUARTA OPZIONE: FAI DA TE – Le prime tre soluzioni proposte non sono per le vostre tasche? Bene, dato che la “ggente” non naviga nell’oro noi proponiamo questa soluzione:

 

Chilometro zero e massima personalizzazione. Altro che stile genovese.