L’uomo investito dal treno a Roma Termini

di Maria Teresa Mura | 12/02/2014

Incidente questa mattina a Roma alla stazione Termini, dove un uomo, poco prima delle 7, e’ stato investito da un treno sui binari in direzione di Ciampino.

LaPresse, foto di repertorio
LaPresse, foto di repertorio

L’UOMO INVESTITO DAL TRENO A TERMINI – Subito soccorso, rischia l’amputazione di un braccio. Disagi per circa un’ora alla circolazione ferroviaria: registrati ritardi fino a 60 minuti per alcuni treni regionali delle linee per Formia, Cassino, Nettuno e Castelli. Regolari invece i convogli dell’Alta velocità.

L’UOMO INVESTITO A TERMINI RISCHIA L’AMPUTAZIONE – L’uomo investito questa mattina da un treno alla stazione di Roma Termini è uno straniero ancora in corso di identificazione. E’ stato trasportato al policlinico Umberto I con il braccio destro maciullato. Le sue condizioni sono gravi, ma non sarebbe in pericolo di vita. Indagini sono in corso da parte della Polizia per capire se si sia trattato di un tentativo di suicidio o di un incidente. (Dire) 09:50

L’UOMO INVESTITO A TERMINI, RIPRENDE LA CIRCOLAZIONE FERROVIARIA – La circolazione ferroviaria a Roma Termini, rallentata a partire dalle 6.50 di stamane a causa dell’incidente, è ripresa alle 7.50: Lo rende noto Rfi in un comunicato. Si sono registrati ritardi fino 60 minuti per alcuni treni regionali delle linee per Formia, Cassino, Nettuno e Castelli. Regolari i treni dell’Alta Velocità.

 

LEGGI ANCHE: La frana che investe una casa sul Monte Amiata

 

L’UOMO INVESTITO A TERMINI, ANCORA DISAGI ALLA CIRCOLAZIONE FERROVIARIA – L’investimento dell’uomo alla stazione di Roma Termini ha provocato ritardi ai convogli e disagi ai pendolari: l’incidente è avvenuto in piena ora di punta e sui social c’è chi si scambia notizie e anche qualche lamentela.

 

 

 

 

 

 

L’UOMO INVESTITO A TERMINI, TRENI BLOCCATI IN ENTRATA A ROMA – Lo stesso dicono i tanti pendolari a bordo dei treni in arrivo a Roma Termini, che questa mattina sono rimasti bloccati fuori dallo scalo in attesa della ripresa della circolazione e che hanno usato Twitter per comunicare e scambiarsi informazioni: