|

Sama El Masry: la danzatrice che vuole entrare in parlamento

Da attrice e danzatrice del ventre ad attivista politica e parlamentare della Repubblica. È il passo che vorrebbe compiere Sama El Masry, artista egiziana già nota al grande pubblico per le sue clip provocatorie nei confronti delle formazioni estremiste islamiche del suo paese. «Andrò alle elezioni, e spero di vincere per essere in grado di dimostrare ogni giorno ai Fratelli Musulmani chi sono veramente», ha rivelato la ballerina in un’intervista rilasciata al quotidiano egiziano Al-Masry Al-Youm.

 

sama el masry danzatrice ventre 3

 

IL CANTO, IL BALLO E L’ATTIVISMO POLITICO – L’annuncio arriva due anni dopo la pubblicazione di un video di successo sul web nel quale Sama El Masry contestava l’allora presidente egiziano Mohamed Morsi, video seguito poi nel 2013 da un nuovo filmato nel quale la danzatrice prenderà invece di mira il presidente degli Stati Uniti Barack Obama. Nella seconda clip, ad oggi oltre 840mila visualizzazioni su YouTube, Sama El Masry in particolare accuserà Obama e l’ambasciatore americano in Egitto Ann Patterson di sostenere il terrorismo attraverso l’appoggio ai Fratelli Musulmani. «Siamo in Egitto e non avete consigli da darci», cantava la ballerina. La pubblicazioni di video in cui l’interesse per la politica si mescola all’arte della danza non sono comunque mai cessati, fino alla notizia odierna della candidatura alle elezioni parlamentari. In passato Sama El Masry è stata minacciata di morte perchè considerata una «prostituta» che «prende in giro l’hijab».

 

 

sama el masry danzatrice ventre 2

(Fonte foto e video: YouTube / canale man maan)