|

La bufala della donna nuda proiettata sulla chiesa che fa arrabbiare tutti

Northampton: Un parroco ha chiesto le scuse sostenendo che un casinò avrebbe proiettato un’immagine di circa 10 metri che ritraeva una donna semi nuda sulla facciata della sua chiesa. La proiezione serviva a pubblicizzare il casinò Aspers, che per la sera di San Valentino avrebbe ospitato una serata di strip poker con la modella raffigurata nell’immagine. Padre David McConkey, il sacerdote della chiesa All Saints, ha detto di essere «inorridito» per la pubblicità, e il casinò che comunicato al Northampton Chronicle che si sarebbe trattato di una bravata fatta in buona fede e che l’immagine non è mai stata realmente proiettata sulla chiesa, ma si tratterebbe di un fotomontaggio.

northampton donna nuda chiesa 1northampton donna nuda chiesa 2

Leggi anche: Il film porno proiettato sulla parete della chiesa.

LA REAZIONE DI PADRE DAVID – Padre David ha detto di aver sentito voci sul fatto che il casinò si sarebbe vantato della bravata sul Twitter, aggiungendo che  «Non è l’uso appropriato che si deve fare di un edificio di culto, uno spazio sacro che significa molto per questa città e per la comunità. Io non ho mai dato il permesso di utilizzare la facciata della chiesa, né mi è stato chiesto. Non ho ancora avuto un contatto diretto con il casinò. Non sono al corrente di episodi simili accaduti prima, ma ad essere sincero sono preoccupato per quello che potrebbe accadere», ha concluso il prete ancora ignaro che l’immagine fosse stata fatta al computer.