Alain Delon colpito da emorragia cerebrale: «Ma si sta riprendendo»

di Gianmichele Laino | 09/08/2019

Alain Delon
  • Alain Delon, qualche settimana fa, ha avuto un malore

  • Ora, le sue condizioni si sono stabilizzate

  • Sta portando avanti la riabilitazione in Svizzera

Alain Delon, uno dei più noti attori francesi, è stato colpito da una emorragia cerebrale. Tuttavia, stando a quanto riporta il figlio che ha diffuso la notizia, Alain Delon si starebbe riprendendo dal momento che la forma di emorragia cerebrale che lo ha interessato può essere definita lieve. L’attore è stato operato e ha trascorso tre settimane di terapia intensiva nell’ospedale Pitié-Salpétriere di Parigi.

Il malore che ha colpito Alain Delon

Alain Delon ha 83 anni. Stando a quanto riportano i media francesi, oltre alla lieve emorragia cerebrale, l’attore sarebbe stato colpito anche da uno scompenso cardio-circolatorio. Al momento – dopo aver superato la fase critica -, si starebbe riprendendo in una clinica in Svizzera, dove starebbe trascorrendo alcuni giorni di riposo.

Quando c’è stato il malore e come sta ora

Dunque, il trauma lo avrebbe colpito qualche settimana fa, ma la notizia è emersa soltanto nelle ultime ore, per volontà della famiglia. Le sue funzioni vitali sono tutte perfette e non ci sono state compromissioni di sorta e le sue condizioni si sono stabilizzate. Attualmente, la fase della riabilitazione viene seguita in Svizzera da una delle figlie dello stesso Alain Delon, secondo quanto affermato dal figlio Anthony.

Qualche settimana prima del malore, Alain Delon aveva ricevuto al Festival di Cannes una palma d’oro alla carriera. Sempre nel corso della manifestazione, l’attore era parso molto emozionato: il suo discorso sembrava davvero una sorta di testamento della sua carriera. Lo stesso Alain Delon ci aveva scherzato su, parlando di un omaggio postumo per una persona ancora in vita. Tuttavia, la fase più difficile sembra superata e adesso l’attore sta cercando di riprendersi.

(Credit Image: © Xinhua via ZUMA Wire)