|

Marco Diana: il militare malato che vende tutto su Facebook

“Amici miei, a causa dell’inadempienza del ministero della Difesa e dei vari comandi competenti nel territorio e dei loro comandanti, se voglio continuare a restare vivo e curarmi sono costretto a mettere in vendita tutto cio’ che possiedo, la mia casa interamente arredata e la vigna e qualche terreno”. E’ l’appello postato sul sul profilo Facebook da Marco Diana, ex maresciallo dell’Esercito di Villamassargia (Sulcis-Iglesiente), ammalatosi du tumore dopo aver partecipato a missioni all’estero per l’esposizione all’uranio impoverito.

marco diana

Congedatosi nel 2001, l’ex militare si aspetta un rimborso di 40mila euro per le costose spese mediche sostenute l’anno scorso. Da anni Diana ha bisogno di un assistente 24 ore su 24, ha subito innumerevoli interventi chirurgici e ora chiede aiuto perche’ non riesce piu’ a sostenere le spese per la sua sopravvivenza. (AGI)