|

La sorella di Belén e le minacce a Selvaggia Lucarelli

Selvaggia Lucarelli ha spiegato di aver ricevuto minacce dalla sorella di Bélen Rodriguez, in seguito alla pubblicazione di una finta copertina di “Chi” con un finto fotomontaggio. Ecco cosa è successo.

LE MINACCE ALLA LUCARELLI – Una tragedia tutta italiota si sta consumando sui social network, dove Selvaggia Lucarelli ha lamentato le offese e le minacce della sorella di Bélen Rodriguez, Cecilia. La donna si è offesa in seguito a una copertina che faceva dell’ironia sul vero papà di Santiago che sarebbe Fabrizio Corona e non il ballerino di Amici Stefano De Martino. La sorella di Bélen sembra proprio non aver preso bene l’ironia che contraddistingue la vita telematica di Selvaggia Lucarelli e guardate cosa le ha scritto su Facebook.

guarda le immagini:

LEGGI ANCHE: Quando la famiglia Grillo insultava Selvaggia Lucarelli

NESSUNO TOCCHI SELVAGGIA – La sorella di Bélen si è talmente arrabbiata da dimenticare le consonanti per strada e dopo averle dato della puttana – di “merda” per l’esattezza – le ha detto che se “la incontra per strada” ha il desiderio di “ammazzarla”. E, così sui social network si sta consumando una tragedia “spacco bottiglia, ammazzo famiglia” e Selvaggia Lucarelli si è limitata a commentare così la faccenda: “Cecilia Rodriguez minaccia di uccidermi per la finta copertina di ‘Chi’ con Corona poppante. Che zietta fine e ironica” e a chi le consiglia di “mandarla a quel paese” risponde: “Mica ci parlo io. Ci parla chi di dovere”. Su Facebook i lucarellini scrivono: “Non ha evidentemente preso le sue medicine” o “Scene da pullman 57 diretto a Quarto Oggiaro”. Nessuno tocchi Selvaggia, aho!

 

 

 

(Photo Credit/Facebook/Twitter)