|

“Franco Battiato? Gay o misogino”

Dopo le parole di ieri sulle troie in parlamento, Michaela Biancofiore, intervistata da Repubblica, attacca Franco Battiato:

«Non so se Battiato è gay o ha una sorta di misoginia, nel senso psicologico del termine».
Michaela Biancofiore, berlusconiana intransigente, azzarda una lettura introspettiva delle parole di Franco Battiato sulle “troie” in Parlamento. Parole pesanti. Lei c’era, la scorsa legislatura.
«Io c’ero. La rappresentazione data da Battiato è grave. Talmente grave che sarebbe bello che le donne di tutti gli schieramenti si riunissero in una class action».
Battiato si riferiva al Pdl? E chiama in causa Berlusconi?
«Non si capisce. E poi dico: è assurdo dover difendere la posizione del Presidente! Basta ricamare sulla figura di Berlusconi! ».