|

“Pasolini andava a minorenni ed era un invertito”

Ieri l’abbiamo vista in video, l’imprenditrice che manifestava per Silvio Berlusconi e l’ha paragonato a Pier Paolo Pasolini. Oggi il Fatto riporta le frasi complete della signora davanti al Tribunale di Milano:

UNA IMPRENDITRICE di Perugia, arrivata a Milano per manifestare “solidarietà a Silvio Berlusconi e rabbia contro Ilda Boccassini” insulta anche Pier Paolo Pasolini: “Pure lui andava con i minorenni, siccome però era di sinistra non si può attaccare”. A chi le ricorda che Pasolini è stato ucciso, risponde: “Hanno fatto bene perché era un invertito (pervertito, ndr)”. Seduta sul suo Mercedes nero con gli interni in pelle, la signora è inarrestabile contro “le toghe rosse e la sinistra che vuole abbattere Berlusconi. Ed è tutto da dimostrare che andava a letto con minorenni”.

fix’d.