|

Loredana Cannata si spoglia contro la vivisezione

Loredana Cannata ha messo in atto una performance a Napoli per promuovere un’iniziativa della lista dei Verdi Ecologisti e di Ingroia. L’attrice, in lingerie, ha sfidato il freddo per sensibilizzare l’opinione pubblica sul tema della vivisezione degli animali.

LOREDANA CANNATA NUDA PER  PROTESTA – Singolare protesta promossa dai candidati locali della Lista Ingroia e dai Verdi Ecologisti: una donna nuda chiusa in una gabbia per attirare l’attenzione dei passanti sul tema della vivisezione. Loredana Cannata ha sfidato le temperature invernali per un’iniziativa che ha attirato curiosi e fotografi che hanno circondato la gabbia della protesta.

 

guarda le immagini:

LEGGI ANCHE: Bersani, la vivisezione e chi tifa contro la ricerca

LOREDANA CANNATA: NO ALLA VIVISEZIONE – Loredana Cannata indossava solo lingerie e ha lanciato il suo dissenso da dietro le sbarre di una gabbia piazzata nella centralissima Via Toledo di Napoli mentre gli attivisti distribuivano materiale informativo. Sul luogo foto shock di animali utilizzati come cavie per la sperimentazione. Pupia Tv ha pubblicato un servizio dove l’attrice spiega: “Sono qui per dire che la vivisezione è una tortura immonda e un pericolo per la nostra salute. Sono qui per dire che vogliamo una scienza vera, una ricerca vera e che si scriva la fine di questa tortura immonda”.

guarda il video: