|

Il bagno rituale nel Gange

Circa 10 milioni di fedeli indu’ sono attesi al ‘Maha Kumbh Mela’, un grande raduno religioso che si svolge ogni 12 anni nello stato dell’Uttar Pradesh, alla confluenza dei fiumi sacri Gange e Yamuna e del mitologico Saraswati. Lo riferiscono oggi i media locali. Il gigantesco happening e’ iniziato all’alba con il primo bagno rituale in occasione del ‘Maga Sangranti’, celebrazione che indica il passaggio del sole nella costellazione del Capricorno. Si concludera’ il 10 marzo. Le autorita’ della citta’ di Allahabad hanno dispiegato migliaia di poliziotti e volontari per prevenire attentati terroristici e incidenti dovuti al sovraffollamento, come spesso capita in questi eventi. Gli organizzatori si aspettano un aumento del 10% di pellegrini rispetto all’altro raduno del 2001. Ma, come scrice oggi il Times of India, le strutture di accoglienza non sono ancora pronte e sarebbero sorti anche problemi sanitari tra coloro che sono accampati nelle tende.
(ANSA). (Foto La Presse