|

Gli otto segnali per capire se siete stressati

Con le vacanze alle porte, i regali di Natale da pensare, trovare e acquistare possibilmente senza prosciugare il e le scadenze lavorative relative alla chiusura dell’anno, dicembre è considerato il mese più stressante dell’anno. “Nelle prossime settimane – mette in guardia l’Huffington Post, sarà veramente difficile trovare un minuto per voi, e potreste anche non rendervi conto di quanto sia difficile gestire tutto… finché non succede qualcosa che vi ricorda quanto il vostro livello di stress sia al di sopra della soglia di guardia”. E per evitare di sbottare proprio attorno all’albero di Natale, ecco qualche segnale d’allerta: se vi riconoscete in questi profili, allora forse è arrivato il momento di allentare un po’ il ritmo.

1. SOGNI STRANI O RICORRENTI – Sognate spesso di perdere l’autobus o che la vostra casa va a fuoco? Siete in buona compagna. Secondo gli esperti, infatti, questi sarebbero due tra i sogni più ricorrenti delle persone stressate. Scrive Lauri Quinn Loewenberg, autrice di Dream On It — Unlock Your Dreams, Change Your Life: “Lo stress che accumuliamo durante il giorno ci accompagna anche a letto, e tende a farsi sentire anche nei sogni”.

2. MUSCOLI CONTRATTI – Non è una novità: quando siamo stressati ci irrigidiamo e, dopo ore di posture scorrette, cominciamo a provare dolore a collo, spalle e zona lombare.

3. TIC – Vi è mai capitato di soffrire di movimenti involontari del corpo? Una palpebra che si chiude improvvisamene o un braccio che sobbalza sulla scrivania potrebbero essere segnali di grande stanchezza fisica e mentale e di stress, nonostante non sia ancora stata provata una diretta correlazione.

4. PROBLEMI DI DENTI – Digrignare i denti nel sonno è un sintomo di stress, così come stringere le mascelle durante il giorno, quasi senza accorgersene. Peccato che questo segnale potrebbe costarvi molto… dal dentista: i denti si indeboliscono, arrivando persino a spezzarsi.

 

LEGGI ANCHE: I dieci regali peggiori da fare a una donna per Natale

 

5. CICLO MESTRUALE IRREGOLARE – Eravate precise come un orologio svizzero e ora vi ritrovate a fare i conti sul calendario? Molte donne hanno alterazioni del ciclo mestruale quando sono stressate: il fenomeno è noto come “amenorrea secondaria” e può capitare che il ciclo si interrompa o salti un mese. Alcune donne, invece, riferiscono di avere crampi mestruali più dolorosi del solito.

6. PERDITA DI CAPELLI – Se lo stress può farvi trovare più capelli nella spazzola, un evento traumatico potrebbe addirittura farvi diventare i capelli bianchi. Si tratta di un fenomeno piuttosto raro ma ben noto ai medici, insieme alla tricotillomania: ovvero la coazione e toccarsi i capelli, fino addirittura a strapparseli.

7. INTESTINO IRRITABILE – Vi sentite le farfalle nello stomaco? O siete innamorati o siete stressati: nel secondo caso, però, lo stress potrebbe avere conseguenze molto più gravi e degenerare in gastriti e nella sindrome da colon irritabile.

8. RAFFREDDORI FREQUENTI – Lo stress aumenta la produzione di cortisolo e abbassa le difese immunitarie: ecco perché quando siamo più stressati tendiamo ad essere sempre un po’ malaticci.

 

LEGGI ANCHE: