|

I Baci Perugina compiono 90 anni

Dal 1922 regalare un Bacio Perugina ha un significato che va ben oltre la golosità e la sua forma si deve a Luisa Spagnoli, moglie di uno dei quattro fondatori della Perugina e abile sperimentatrice. Il cioccolatino è nato con il nome di “cazzotto” per via di quella particolare rotondità e poi Giovanni Buitoni ne ha reso le noti più dolci chiamandolo semplicemente “Bacio”. I messaggi d’amore arrivano, invece, negli anni ’30 ad opera di Federico Seneca. Ad oggi le frasi in love viaggiano sul web dove si possono trovare perle romantiche sul sito ufficiale  e sulla pagina Facebook. Ecco un’infografica di Centimetri che presenta tutti i numeri del cioccolato romantico.

 

Nel 2003 il BaciOne è finito nel Guinness Dei Primati per il merito del cioccolatino più grande del mondo: 7 metri di circonferenza per 5.980 kg. Le frasi d’amore sono sopravvissute a molti decenni e hanno avuto dei celebri promotori nelle pubblicità come Vittorio Gassman, Frank Sinatra e Clark Gable. Ecco qualche esempio di bigliettino.

guarda le immagini:

 

Il romanticismo ha anche un’applicazione, eccola qui per iPhone perché i Baci Perugina sono “The italian way to say I love you”.

Quante coppie si sono formate donando un Bacio Perugina? Questo resta un segreto tra innamorati.

 

(Photo Credit/Baci Perugina/Facebook/Apple)