|

Quella che ha 500 orgasmi al giorno

Zara Richardson non riesce ad avere una vita normale a causa degli improvvisi orgasmi che la sorprendono durante il giorno: arriva a contarne anche 500.

LEGGI ANCHE: Le domande più assurde sul sesso – Foto

LA STORIA – Una donne inglese ha circa 500 orgasmi al giorno: è la storia di una trentenne che convive con la sindrome da persistente eccitazione sessuale: un continuo afflusso di sangue nelle zone maggiormente sensibili della donna, soprattutto il clitoride. Se parliamo di numeri, Zara Richardson ha un orgasmo praticamente ogni tre minuti.

SORPRESA – Attività del tutto comuni come passare l’aspirapolvere o sentire la vibrazione del telefono, diventano un incubo per la donna costretta a mascherare una perenne eccitazione. “Questa malattia mi ha rovinato la vita! Soffro di depressione e il mio ragazzo mi ha lasciato” dice la donna che cerca di calmare i bollenti spiriti posizionando sacchetti di verdura congelata nei punti giusti.

CONSEGUENZE – In merito alla PSAS, Giornalettismo scriveva: “La regione cerebrale che controlla quella parte del corpo risponde alla dopamina dando al corpo il segnale di prepararsi al sesso, anche se si trova seduta in metropolitana. Il sangue inizia ad affluire ai genitali. A livello maschile questa patologia potrebbe essere ascrivibile all’eiaculazione precoce, ovvero ad un improvviso desiderio sessuale spesso incontrollato. E per curare la patologia? Al momento non esistono terapie efficaci ma studi di laboratorio hanno dimostrato che attraverso i farmaci che interrompono l’afflusso di dopamina è possibile rallentare la patologia”.

 

LEGGI ANCHE:

 

 

(Photo Credit/Die Bild)