|

L’attrice più pericolosa del web

Emma Watson, interprete di Hermione Granger in Harry Potter, è l’attrice preferita dai cybercriminali per truffare gli utenti di Internet. Lo rivela un sondaggio realizzato dall’azienda produttrice del software informatico McAfee.

 

LEGGI ANCHE: Le star più pericolose del web

 

EMMA WATSON AL PRIMO POSTO – Gli hacker userebbero più di ogni altra l’immagine della attrice e modella britannica per indurre le proprie vittime a scaricare software dannosi o rubare informazioni personali. Secondo le analisi di McAfee, realizzate utilizzando un processore Intel, esiste una alta probabilità, una possibilità su otto, che il nome o il volto della bella 22enne Watson, molto conosciuti tra gli adolescenti, riescano a connettere gli internauti ad un sito pericoloso per la sicurezza del pc.

 

 

DALLA HEIDI KLUM A SELENA GOMEZ – Non è certamente una novità il ricorso dei cybercriminali a messaggi che riguardano personaggi femminili allo scopo di rendere più efficaci le loro attività illecite. Lo scorso anno Emma Watson era stata superata dalla 39enne modella, e volto televisivo tedesco, Heidi Klum. Sembrano gettonatissime anche Jessica Biel, una delle interpreti in L’Illusionista, Eva Mendes, attrice in The Women, Selena Gomez, idolo acqua e sapone trasformatasi in diva trasgressiva nel recente Spring Breakes, e Halle Berry, premio Oscar nel 2002 grazie al film Monster’s Ball.

 

LEGGI ANCHE: