|

“Gli gnomi ci uccideranno tutti!”

L’America è sopravvissuta alla recente zombie-fobia ma adesso deve affrontare un’altra temibile prova: è arrivata l’orda dei folletti.

IL CASO – Una banda di folletti minaccia la sicurezza dei cittadini americani, questa la teoria di un uomo di Seattle che dice di essere stato aggredito da una comitiva di piccoli esseri arrabbiati. “Ho fatto l’errore di ballare con la ragazza sbagliata” ha riferito l’uomo, scosso e traumatizzato dalla vicenda. Non è dato sapere in che senso. Forse la ragazza era una gnoma in incognito?

guarda le immagini:

LA RISSA – Le forze dell’ordine hanno trovato l’uomo coperto di sangue e con la testa tra le mani: “È stato un gruppo di folletti”, la sola frase che la vittima è stata in grado di riferire. L’uomo è ricoverato in ospedale per le molteplici ferite alla testa: è pieno di tagli e lividi su tutto il corpo. Ma per una volta noi italiani avevamo già dato il terribile allarme: gli gnomi sono tra noi. E sono cattivissimi.