|

La ragazza che dorme due mesi di fila

Stacey Comerford soffre di una rara sindrome che la costringe a letto per mesi.

IL CASO – La bella addormentata esiste: una studentessa di quindici anni vive con la sindrome di Kleine-Levin e puntualmente cade in un sonno lunghissimo. È riuscita a dormire per due mesi di seguito perdendo degli esami e il suo compleanno. “Non c’è alcun preavviso, l’ho trovata addormentata anche sul pavimento della cucina” ha detto sua madre Bernie Richards, 53 anni.

LA MALATTIA – “Quando si sveglia è come se fosse il giorno dopo per lei – ha riferito la madre – Non ha nessun ricordo. È come vivere con Dr. Jekyll e Mr. Hyde”. Quando sta per addormentarsi, è come se: “Avesse di nuovo cinque anni, parla come una bambina, diventa lunatica e vuole che le cose vadano come desidera: punta i piedi se non lo ottiene”.

I SINTOMI – Stacey ha avvertito i primi sintomi un anno fa ma i medici hanno fornito la diagnosi solo lo scorso marzo. All’inizio credevano che fosse una crisi adolescenziale, una probabile depressione: “Stacey era sempre stanca, non riusciva più a concentrarsi a scuola – ha detto la madre che un giorno non riusciva a svegliarla – ho ricevuto una chiamata dall’istituto che mi avvertiva che Stacey non stava bene. Ho dovuto quasi tirarla per le gambe per farla uscire dall’auto e portarla dal medico”.

LA DIAGNOSI – La giovane è stata sottoposta a una serie di controlli presso il Princess Royal Hospital di Telford, i medici pensavano che avesse un tumore al cervello ma la risonanza ha eliminato il sospetto ma è stato solo grazie a un neurologo di Birmingham che è arrivata la giusta diagnosi: Sindrome di “Kleine Levin”.

LA REAZIONE – Come si vive sapendo di poter addormentarsi da un momento all’altro? “Non possiamo programmare nulla perché Stacey potrebbe tornare in modalità Sleep. Può mettersi a letto la sera e svegliarsi una settimana dopo. Cerchiamo di ironizzare su questa condizione per tirare avanti”. Non c’è cura ma da qualche tempo le viene somministrato un farmaco stimolante per aiutarla a rimanere sveglia: “Sembra funzionare, Stacey resta sveglia a lungo e la qualità della sua vita sta migliorando”.

LEGGI ANCHE:

La ragazza che dorme per tre settimane

“Tu non puoi dormire!”

La bimba che non veniva mai nutrita