|

Vi faccio vedere una modella liberata da photoshop

Jezebel ci presenta una serie di scatti proposti da Vogue Magazine Germania i quali mostrano le modelle del numero di giugno in tutta la loro bellezza “naturale”.

NIENTE MINORENNI E ANORESSICHE – La rivista partirà ne prossimo mese con il programma “Health Initiative” che coinvolge 19 riviste della moda diffuse in tutto il mondo. Vogue Germania ha deciso di aderire rifiutando fotografie di ragazze minori di 16 anni e di donne che presentino un fisico fiaccato da disturbi alimentari come l’anoressia. Così facendo Vogue si è proposta come “ambasciatore della diffusione di un’immagine di un corpo sano”.

Guarda le immagini:

UNDICI MODELLE STRAORDINARIE – Per partire con il piede giusto la direzione ha affidato al fotografo Peter Lindbergh l’incarico di fotografare undici soggetti femminili di diversa età, tra cui attrici, modelle e la stessa direttrice senza che venisse usato alcun accorgimento per “migliorare” le immagini. Niente photoshop, quindi. Solo degli scatti in bianco e nero in cui trovino spazio i “difetti” di queste donne.