|

La donna che fa la spesa nuda

Il Daily Mail ci racconta la storia di una donna di 49 anni la quale rischia una condanna a 90 giorni di carcere per aver girato nuda in un negozio di falegnameria.

VOGLIO SFOGARMI – Barbara Lefleur, questo il nome della donna di Saratoga Springs, New York, con il suo comportamento ha shockato i clienti presenti. All’ingresso nel negozio ha risposto alle proteste degli altri clienti sostenendo che era suo diritto dare libero sfogo alla sua espressività, la quale consiste anche nella possibilità di girare nuda per casa.

ERA VESTITA – La polizia è stata allertata dopo che la donna è stata vista girare nuovamente nuda vicino a un altro negozio, quando è stata avvicinata da un impiegato il quale le ha chiesto se fosse cosciente della sua nudità. Evidentemente doveva esserlo, così come doveva essere cosciente del fatto che si tratti di una cosa che attira più di un interesse da parte delle forze dell’ordine, visto che si è fatta trovare vestita dagli agenti.

VOGLIO VIVERE ALLA GRANDE – La donna è stata incriminata con l’accusa di aver offeso il pubblico pudore. La donna è manager di un’impresa dedicata all’insegnamento oltre che ad essere una terapista e una cantautrice. La donna è sempre stato uno spirito libero e nel suo profilo LinkedIn ha lasciato una frase senza dubbio evocativa: “Il mio obiettivo è quello di godere della mia vita esprimendo al massimo il mio potenziale nelle mie aree d’interesse”.

LEGGI ANCHE: