Il 25 aprile secondo Sandro Pertini (e Pazienza!)

pert12

67 anni fa l’Italia usciva dall’orrore della Seconda Guerra Mondiale. Tra gli eroi della lotta partigiana figurava un uomo di San Giovanni di Stella, Alessandro Pertini, diventato poi il settimo Presidente della Repubblica. Il suo settennato fu così caratteristico e pieno di umanità da essere ricordato da tutta Italia come il migliore della storia repubblicana. Andrea Pazienza per omaggiare il Pres scrisse nel 1983 un albo totalmente dedicato a lui, dal semplice titolo Pertini. A seguire troverete una serie di tavole tratte proprio da quell’albo, in cui l’autore foggiano si divertiva a immaginare Pert lottare contro i nemici per la libertà d’Italia in compagnia del suo luogotenente Paz. Queste tavole sono leggere, ma solo in apparenza. Il messaggio è chiaro ed è giusto ricordarlo oggi, a 67 anni dalla fine della guerra: “Queste cose che vi dico sembrano fesserie, ma ricordate: per tutti viene il momento di lottare per la libertà. Ditelo ai vostri figli per quando saranno grandi, domani!”.

Festeggia il 25 Aprile con Part e Pez!