commenti alla morte di Totò Riina
|

Su Facebook gli assurdi commenti alla morte di Totò Riina: «RIP, uomo d’onore» | GALLERY

Sulla pagina Facebook “Noi carcerati” sono apparsi assurdi commenti alla morte di Totò Riina. Sotto al post che ne dava notizia – “È morto Totò Riina, il ‘capo dei capi’. Il boss mafioso da 24 anni era al 41 bis” – si sono susseguiti centinaia di commenti, alcuni dei quali esaltavano la figura del capo di Cosa nostra. “Riposi in pace un uomo che ha fatto sempre del bene”, “un grande personaggio”, Condoglianze alla famiglia Riina”, “Ora si sta male senza Totò. Mangiava lui e faceva mangiare a tutti”: sono alcuni dei commenti.

GLI ASSURDI COMMENTI ALLA MORTE DI TOTÒ RIINA

commenti alla morte di Totò Riina commenti alla morte di Totò Riina commenti alla morte di Totò Riina commenti alla morte di Totò Riina commenti alla morte di Totò Riina commenti alla morte di Totò Riina commenti alla morte di Totò Riina commenti alla morte di Totò Riina commenti alla morte di Totò Riina commenti alla morte di Totò Riina

A scovare i commenti alla morte di Totò Riina sulla pagina Facebook “Noi carcerati” (“interamente dedicata al tema delle carceri a chi sta dentro a chi furi aspetta e rimane vicino a una persona che sta scontando la sua pena in modo dignitoso e omertoso nel bene nel male noi siamo sempre vicino e lottiamo e speriamo in una presto liberta”) è stata la giornalista del Fatto Quotidiano Gisella Ruccia, che ne ha condiviso su Twitter gli screenshot.

Agli assurti commenti alla morte di Totò Riina – la maggior parte dei quali in un italiano stentato – molti hanno risposto ricordando le stragi e gli omicidi compiuti dal boss. “È vero i bambini non si toccano”, ammette qualcuno, ma “Totò era un uomo d’onore”, “non si è pentito, i pentiti sono peggio di Satana”. C’è chi poi sfrutta l’occasione per un attacco generalizzato ai “politici”, che sono “i veri mafiosi”.