nina moric
|

Selvaggia Lucarelli: «Nina Moric non esiste»

«Nina Moric non esiste». Scrive così oggi su Facebook Selvaggia Lucarelli in un lungo post che risponde alla modella in nuova puntata del velenoso botta e risposta tra le due. La blogger e la showgirl sono protagoniste di un duro scambio di critiche e accuse via social network. Tramite il giornale Il Primato Nazionale pochi giorni da la modella di origini croate ha dichiarato ironicamente il suo amore per l’opinionista.

NINA MORIC IRONICA: «IO AMO SELVAGGIA LUCARELLI»

«Coming out: io amo la Lucarelli, è unica al mondo! Io Selvaggia la amo, forse lei no, ma io sì», ha scritto con Nina Moric. Che ha poi rivolto due inviti: «Il primo a confrontarti con me magari proprio sulle motivazioni per cui CasaPound non dovrebbe essere elevata a interlocutore. E ti invito a non tirare più in ballo il mio fidanzato in ogni post (da ieri ad oggi ne conto quasi 10) in cui, probabilmente mossa da gelosia, tagghi organi di stampa riferendo che non sia io a scrivere ma lui, li inviti ad ignorarmi, non è bello per me che ci passo le notti a studiarle e leggere certe cose, non è bello per lui che non vuole più essere messo in queste situazioni, e ha bisogno di serenità per continuare l’ottimo lavoro che sta svolgendo in questi anni, Favoloso con te non vuole avere niente a che fare, sostiene che litigare con te sia sempre sbagliato».

 

LEGGI ANCHE > L’hater di Francesca Barra è recidivo: ci era già cascato con la Lucarelli. E ora in Regione rischia

 

SELVAGGIA LUCARELLI: «NINA MORIC NON ESISTE»

Selvaggia Lucarelli ha risposto parlando del ruolo del fidanzato di Nina Moric, Luigi Mario Favoloso, dicendo di considerarlo più un manager che un compagno di vita della modella, uno stratega dei social per ottenere visibilità e follower. E ricordando anche un contatto avuto con lui. «Oggi -ha scritto la Lucarelli- vengo meno a una promessa che mi ero fatta: non parlare mai di Nina Moric. E per un fatto molto semplice, ovvero che Nina Moric non esiste. Non esiste perché Nina Moric, a malapena, credo abbia la password dei suoi social. Non esiste perché quando citava il generale Franco credo pensasse a Califano. Perché appoggia CasaPound convinta che sia un programma della mattina con Giancarlo Magalli. Perché dichiara di girare con un milione di gioielli e credo che il fisco potrebbe sfilarle gli orecchini come a Maradona. Non esiste perché è così politicamente scorretta e brillantona sui social e poi la intervistano in radio e pare Francesca Cipriani. Un po’ meno lucida. Non esiste perché a malapena parla italiano, figuriamoci se lo scrive. Non esiste perché ce la ricordiamo sui social fino a qualche anno fa e la sua lungimiranza le faceva sfanculare pure gli handicappati, ora copia le battute a Bottura e Spinoza».

 

 

«Nina Moric, è chiaro, non è mai esistita. Ovvio che il suo fidanzato spinzettato – continua la Lucarelli – scriveva e scriva per lei. Non serviva essere un fulmine di guerra per capirlo. L’ho incontrato due volte (una con l’avvocato di Nina) un anno e mezzo fa per scrivere un articolo su Corona, e mi era parso più un manager che un fidanzato.

 

(Foto Zumapress da archivio Ansa. Credit: Emanuele Sessa / Pacific Press / ZUMAPRESS.com)